Risotto con cipolla di Tropea e bacon croccante

Il risotto con cipolla di Tropea e bacon croccante è una fantastica alternativa al solito risotto!

Sapete perché?
Per prima cosa perché il risotto con cipolla di Tropea e bacon croccante ha bisogno di pochissimi ingredienti: infatti non servirà neppure preparare del brodo ma, invece, vi consiglio di riscaldare dell’acqua bollente con del sale, in modo da mantenere un sapore più delicato. Questo aiuterà anche ad esaltare il sapore della cipolla di Tropea!
Che ne dite, vi ho già convinti a preparare il risotto con cipolla di Tropea e bacon croccante?



Altre ricette:
Risotto allo speck e tè verde
Risotto alle albicocche
Risotto integrale con mela e verza

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
405,95 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 405,95 (Kcal)
  • Carboidrati 76,04 (g) di cui Zuccheri 0,18 (g)
  • Proteine 8,52 (g)
  • Grassi 6,37 (g) di cui saturi 3,89 (g)di cui insaturi 2,40 (g)
  • Fibre 1,24 (g)
  • Sodio 146,23 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 400 griso Carnaroli
  • 2cipolle rosse di Tropea
  • 150 gbacon
  • 1 lacqua
  • q.b.sale
  • Mezzo bicchierevino bianco secco
  • 30 gburro
  • 20 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Preparazione

  1. Prima di iniziare a preparare il risotto con cipolla di Tropea e bacon croccante, dovrete preparare il “brodo” leggero per il vostro risotto: vi basterà portare ad ebollizione 1l d’acqua e salarla e poi usarla al momento opportuno!

  2. Tritate finemente 50 gr di cipolla e fatela appassire in una pentola capiente con 20 gr di burro. Mescolate con attenzione, in modo da non farla bruciare.

  3. Unite 400 gr di riso carnaroli e fatelo tostare per qualche minuto. Alzate la fiamma e sfumate con 1/2 bicchiere di vino bianco secco.

  4. Iniziate ad aggiungere l’acqua bollente ben salata, un mestolo alla volta.

  5. Nel frattempo, tritate finemente il resto delle due cipolle rosse di Tropea. Potete tenerne un po’ da parte per decorare come in foto. Quando sarete arrivati a metà cottura del riso, aggiungetele alla pentola e mescolate per far amalgamare il tutto.

  6. Prendete 150 gr di bacon e tagliatelo in striscioline. Riscaldate una pentola antiaderente e fate rosalare all’interno il salume. Quando sarà diventato ben croccante, riprendetelo e tagliatelo a pezzetti. Quando il risotto sarà pronto, aggiungete il bacon e mescolate per bene. Spegnete la fiamma e lasciate riposare per qualche minuto. Unite 20 gr di parmigiano grattugiato e 10 gr di burro e mantecate il risotto, mescolando.

  7. Distribuite il risotto nei piatti: per decorare come ho fatto io, vi basterà rosolare nella stessa pentola del bacon, delle fette sottili di cipolla, tenere da parte qualche striosciolina di speck e il gioco è fatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.