About blog

 

Salve a tutti! 😀

                 Mi chiamo Ilaria e non so scrivere le biografie. Per fortuna di mestiere non faccio la scrittrice altrui!

Ho iniziato la mia avventura nel mondo dei “fudbloggher” con Ricette da coinquiline. La storia ha inizio in un piovoso e noioso giorno di dicembre, assieme a due delle mie coinquiline. Vuoi per noia, vuoi per questioni molto più importanti, alla fine alla guida del blog son rimasta da sola. Sotto minacce psichiche della mia ex socia, Cristina, ho deciso (non sono stati maltrattati altri universitari/lavoratori per fare questo blog) di cambiare il nome e il dominio di quelle che, per me, era diventato un po’ più di un hobby.

Grazie all’aiuto di Antonietta, ho potuto realizzare l’immagine bellissima che ha portato alla scelta del nome (la potete ammirare proprio in cima al blog). Ma il ringraziamento principale va a chi ha proposto il nome (ciao Rino!), un po’ perché scocciato da me che non parlavo d’altro, un po’ perché secondo me stava pensando seriamente di uccidermi: questo nome è un rimando alle prime amicizie che ho stretto all’università – e non solo lì – e che mi hanno aiutata a iniziare e finire questo blog. L’ultimo ringraziamento va a Luigia, che sicuramente dirà che questo nome è brutto perché era meglio il suo, ma io le voglio bene lo stesso. Dovrei fare un elenco infinito di persone che mi hanno aiutata a sistemare il blog e che hanno ascoltato i miei scleri alle 3 del mattina del 18 dicembre, quando finalmente questo nuovo blog è entrato in funzione! Quindi, se non vi ho ancora fatti scappare con questa descrizione, benvenuto nel blog de La piccola quaglia!

sam_4768

La quaglia era, nell’antico Egitto, simbolo di giovinezza e combattività: non mi sono mai arresa con questo progetto e spero di non farlo mai!

La scelta del nome ricade da un bizzarro avvenimento del mio primo anno universitario: durante l’ora di storia della Cina (già), io e la mia coinquilina cercavamo disperatamente un posto a sedere, quando mi cade l’occhio su una sedia abbandonata accanto a un ragazzo. Sedendoci, mi metto a fissare il tipo e noto, con la mia solita foga, il suo quadernino pieno di disegnini bizzarri, e, di punto in bianco, urlo: MA QUELLA È UNA QUAGLIA. E lui, tutto serio, risponde “no, è una piccola quaglia”.

Trovate il blog anche sui vari social facebook, twitter, instagram e youtube.

Per qualsiasi comunicazione, vi lascio l’indirizzo mail: [email protected]

54 commenti su “About blog

  1. Che bella la descrizione della storia del nome: adoro le storie che raccontano un po’ di noi. E la tua foto è splendida! Un abbraccio Ila e buona continuazione di avventura 😉

  2. Un saluto a Macchia prima di tutto!
    Poi… hai mai pensato di cambiare nome al blog visto che ora l’unica coinquilina che cucina sei tu?

Lascia un commento :)

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.