Crostatine al tè gelsomino – l’angolo del tè

Crostatine ripiene di marmellata di fragole

Il mio “gusto” preferito di tè, in assoluto, è quello al gelsomino! Ed è stato anche uno dei primi che abbia mai bevuto, in un ristorante cinese. Ricordo che ne rimasi assolutamente colpita e quando, dopo anni di ricerche, sono riuscita a ritrovarlo, ero al settimo cielo! Quindi, parecchie ricette, sono (e saranno) a base di tè gelsomino!

crostatine alle fargole e gelsomonio caffè

In questo caso, ho utilizzato delle fragole che, pronti, sono di stagione! Mi state già dando della pazza? Tranquilli, si tratta di fragole che mia madre ha raccolto per me l’anno scorso e ha congelato, quindi pronte per essere utilizzate!
Ah, ovviamente sono crostatine per San Valentino, non mi sono scordata di che giorno sia oggi!

crostatine alle fragole e gelsomino

Il tè.

Tè verde “Jasmin Chung Hao” – Dammann Frères Paris -Milano – 13 euro 100 gr

Il tè verde sicuramente più famoso. Prodotto con uno dei migliori tè verdi cinesi, dal sapore delicato, molto fiorito. Il colore è giallo chiaro, quasi delicato come il suo sapore.

La ricetta.

Crostatine al tè gelsomino

crostatine alle fragole e gelsomino

Altre ricette:
Fagottini ripieni di melagrana
Biscotti integrali al tè verde
Shortbread al tè matcha

Ingredienti

12 crostatine

  • 150 gr di farina 00 + quella per infarinare
  • 1/2 cucchiaio di tè verde al gelsomino
  • 50 gr di zucchero + quello per farcire
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 50 gr di burro + quello per imburrare
  • 1 uovo
  • 400 gr di fragole decongelate

Tempo di preparazone: 15 minuti
Tempo di riposo: 30 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Preparazione

In una ciotola capiente, versate insieme 150 gr di farina 00, 1/2 cucchiaio di tè verde al gelsomino ben tritato (con le mani andrà bene) e 50 gr di zucchero. Mescolate per bene con una spatola.

Unite 50 gr di burro ben freddo, tagliato a pezzi. Con le mani impastate per bene, fino ad ottenere un impasto sabbioso.

Aggiungete 1 uovo leggermente sbattuto e continuate a lavorare fino ad ottenere un panetto ben compatto e sodo.
Lasciar riposare in frigo per circa 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 180°.
Imburrate e infarinate 12 stampi per crostatine.

Stendete la pasta fino allo spessore di 3/4 mm e, sollevandola con il mattarelle, poggiatela su quanti più stampini possibile. Rivestite bene i bordi degli stampi da crostatina, facendo sbordare eventuale pasta dagli stampi. Tagliate la pasta in eccesso e bucherellate la base con i rembi di una forchetta. Rivestite tutti gli stampini e, con la pasta avanzata formate delle formine a cuore.

Riempite ogni crostatina con un massimo di 3 fragole, con una forchetta schiacciatele e ricoprite con una spolverata di zucchero: servirà a non rendere aspra la fragola in cottura. Ricoprite con un cuoricino di frolla e ponete in forno a 180° per circa 20 minuti.

Sfornate e regalate a chi amate!

crostatine alle fragole e gelsomino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.