L’angolo del tè: biscotti integrali al tè verde (vegan)

La ricetta di questo mese si è trascinata un po’, ma cosa volete, ci son state le feste! Quindi mi faccio perdonare: come avete potuto notare da instagram, ho mangiato uno schifo, quindi ho deciso di preparare dei dolcetti salutari. Si, SALUTARI! Non è la prima volta che preparo una cosa del genere, mi piace tanto sperimentare in questo campo. Inoltre, questi biscotti sono stati un regalino per mio cugino, che mi ha anche mandato un pollicione alto su whatsapp e una faccina felice (deduco siano stati apprezzati!). Prima di trovare una ricetta decente e mangiabile, ho fatto ben tre esperimenti, quindi vi dedico il mio quarto – spero buono anche per voi – lavoro!

Il tè.

Tè verde “LongJing” (drago nel pozzo) – Napoli – regalo di un’amica!

Le foglie sono sottili, allungate, di un verde-olivastro brillante. Ha un aroma molto delicato, simile a quello delle castagne bollite, ma molto leggero. Il profumo è davvero inebriante: anche se molto blando, lascia una scia di profumo davvero fantastica. L’astringenza, a differenza del tè nero, è leggera e piacevole. Il colore è giallo paglia.

La ricetta.

Biscotti integrali al tè verde

Ingredienti:
  • 150 gr di farina integrale
  • 100 gr di farina di riso finissima
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 60 gr di zucchero di canna
  • 1 pizzico di sale
  • 60 ml di olio di mais (45 – 50 ml di olio evo)
  • 90 ml di acqua bollente
  • 3 – 4 cucchiai di tè verde Long Jing

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 30 minuti

Tempo di cottura: 25 – 30 minuti

Preparazione:

Iniziate con lo scaldare l’acqua per il tè: non deve superare gli 80° (in Cina, un tempo, si utilizzavano le bollicine che sprigiona l’acqua prima di bollire per capire quando calare il tè: in questo caso le bolle dovranno essere tutte intorno al contenitore “le bolle sono come gocce di cristallo che scrosciano da una fontana”). Lasciate in infusione, coprendo per bene il contenitore, per almeno 4 – 5 minuti. Il tè dovrà risultare molto concentrato, quasi amaro.

Nel frattempo, in una ciotola, mescolate insieme le due farine con il pizzico di sale, poi aggiungete lo zucchero con il lievito e mescolate per bene con un cucchiaio o con le mani. Strizzate per bene il tè, in modo da non lasciare l’acqua nel contenitore e unitelo assieme all’olio al vostro impasto e iniziate a mescolare fino ad ottenere un panetto liscio e compatto. A piacere, potreste aggiungere (come ho fatto io, in realtà!) alcune foglioline di tè, in modo da dare un sapore più intenso al biscotto.

Ricoprite il panetto con la pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Una volta passato questo tempo, iniziate ad accendere il forno a 180°.

Stendete l’impasto su un piano da lavoro infarinato leggermente (l’impasto, sudando, sarà diventato bello sodo, quindi non dovrebbe attaccarsi alle superfici) e create tante formine con un taglia biscotti. Per renderli più carini, potete sbriciolare un po’ di foglie di tè e, con un po’ di acqua, attaccarli sulla superficie dei biscotti.

Mettete su una teglia infarinata o ricoperta da carta forno e infornate a 180° per circa 25 – 30 minuti (quando anche la superficie sarà leggermente dorata son pronti!)

Fate raffreddare e mangiate in compagnia di un tè (e ovviamente di tanti amici!)

Precedente Risotto pere, gorgonzola, noci e miele Successivo Torta invisibile di mele (senza burro)

4 commenti su “L’angolo del tè: biscotti integrali al tè verde (vegan)

  1. amo particolarmente i biscotti leggeri e sani da colazione e questi aromatizzati al the sembrano deliziosi!
    complimenti!

Lascia un commento