Tartufini di ricotta

La prima volta che ho preparato questi tartufini, facevano veramente schifo. Ottimo modo per iniziare un post di cibo, no? Bene, col tempo, ho scoperto che piccolissimi accorgimenti potevano rendere quel dolce davvero buono, come aggiungere un po’ di zucchero o un po’ di liquore… E, visto che a Natale si regalano un botto di liquori, perché non usarli per preparare dei deliziosi tartufini da servire come dolce per i nostri ospiti?

Ingredienti

25 tartufini circa

  • 200 gr di ricotta fresca
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 2 cucchiai di farina di cocco
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiaini di un liquore a vostra scelta (in questo caso, Strega)

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di riposo: 6 ore +

Preparazione

Dividete la ricotta in due ciotoline e poi versate in una 1 cucchiaio di cacao amaro, 1 cucchiaio di zucchero e 1 cucchiaino di liquore. Nell’altra versate 1 cucchiaio di farina di cocco, 1 cucchiaio di zucchero e 1 cucchiaino di liquore. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Prendete due piattini: in uno mettete 1 cucchiaio di cacao amaro e nell’altro mettete 1 cucchaio di farina di cocco. Formate le palline di cacao e ricotta e passatele nella farina di cocco e poi mettetele in un altro piatto pulito. Formate adesso le palline di cocco e ricotta e passatele nel cacao e poi mettete sempre nel piatto pulito. Mettete in frigo e lasciate riposare per 6 ore o tutta una notte.

Servite!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.