Crea sito

Riso integrale con verza e mela – i sani venerdì

Riso integrale con verza e mela.
Una mela al giorno toglie il medico di torno, no? Sicuro e vero! Allora perchè non aggiungere la frutta al proprio pranzo o cena? Per chi mangia poca frutta, questo riso è perfetto, perché riempie, fa bene e, soprattutto, la contiene! Tra l’altro, il riso integrale è ottimo per riprendersi dai bagordi delle feste appena trascorse, perché leggero e facilmente digeribile. La verza, invece, aiuta a depurare il corpo e le mele… Beh!


Altre ricette:
Involtini di cavolo verza
Cavolfiori al sugo
Pizza cavolfiore

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 12 cucchiaiRiso integrale (colmi)
  • 200 gVerza (viola)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • MezzaCipolla bianca
  • q.b.Acqua
  • 100 gPatate
  • 2Mele verdi
  • q.b.Sale
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • Burro (noce)

Preparazione

  1. Come consiglio iniziale, se utilizzate un riso integrale non instantaneo, c’è quello di metterlo in acqua fredda per almeno 40 minuti in ammollo. Altrimenti procedete alla ricetta.

  2. In una padella capiente, versate mezzo bicchiere d’acqua e mezza cipolla finemente tritata e fatela cuocere finquando non sarà diventata trasparente.

  3. Tagliate a fette sottili le patate, lavate e sbucciate, e fatele cuocere fino a quando non saranno diventate ben morbide. Unite un paio di cucchiai di olio e la verza anch’essa lavata e tagliata, unendo mezzo bicchiere d’acqua per evitare di bruciarla. Mescolate di tanto in tanto e coprite con un coperchio.

  4. Siccome il riso integrale ha una cottura molto più lunga rispetto a tutti gli ingredienti, iniziate a cuocerlo in un’altra pentola, fino a metà cottura. Scolatelo e unitelo nella pentola con la verza. Mescolate per bene e aggiungete la mela tagliata a pezzettini.
    Fate cuocere fino a completare la cottura del riso, spegnete la fiamma e lasciate riposare qualche minuto.
    Cospargete di parmigiano, mantecate con il burro e servite!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.