I sani venerdì: pasta con la zucca

Beh, i sani venerdì sono arrivati anche per questo mese che è iniziato col piede giusto, per me! Dopo una settimana a base di panini, ho deciso di concedermi almeno due settimane di sole verdure! Ed infatti ho fatto una serie di esperimenti con carote, zucca (siamo in periodo) e altra roba arancione (e non solo), ma questa pasta l’ha preparata mia madre, che si diverterte a fare cose bizzarre, dopo aver dimenticato la ricetta di partenza!

Ingredienti:
x4 persone
  • 380 gr di conchiglioni
  • 600 gr di zucca Delica
  • 2 – 3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 porro
  • una manciata di foglie di salvia (piccoline)
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Tempo di preparazione: 25 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti

Preparazione.

Pulite il porro e affettatelo. Private la zucca dei semi e tagliate due spicchi (circa 300 gr l’uno), cercando di ottenere la stessa dimensione. Privatele della buccia e tagliatela in piccoli pezzi. In un’ampia padella dal fondo spesso, fate soffriggere leggermente il porro con 2 cucchiai di olio evo e poi unite la zucca, salate e fate cuocere per almeno una decina di minuti a fiamma media/bassa.
Iniziate a preparare l’acqua per la pasta, portando a bollore. Una volta pronta, salate e tuffateci 380 gr di conchiglioni. Nel frattempo, rendete la zucca in poltiglia con uno schiacciapatate o con un frullatore ad immersione, unendo 1 cucchiao di olio evo, qualche foglia di salvia e 3 cucchiai di acqua di cottura della pasta. Scolate quest’ultima e conditela con la crema così ottenuta, 3 cucchiai di parmigiano grattugiato e servite ben calda!

Precedente Frittata zucca e pancetta Successivo I menù fuori casa: polpette di melanzane

Lascia un commento