Muffin al salmone e crema alla robiola

Muffin al salmone e crema alla robiola

Ecco una simpatica e velocissima ricetta per la vigilia di Natale. Non so nelle vostre case, ma nella mia il salmone affumicato con la robiola è proprio un’accoppiata vincente! Fosse un anno che mancasse! Ovviamente ne andiamo tutti pazzi, solitamente ci facciamo dei velocissimi rotolini da mangiare in un attimo, ma quest’anno ho voluto provare a servire una preview per qualcosa di nuovo: questi muffin al salmone. Il tempo di preparazione è lo stesso, io ormai adoro i muffin per la loro semplicità e velocità di esecuzione e il sapore è sempre ottimo!

muffin al salmone con crema robiola

Altre ricette:
Insalata di polpo
Vol au vent con tacchino e melagrana
Tartine di salmone

Ingredienti

12 muffin

  • 200 gr di farina 00
  • 100 ml di latte
  • 80 ml di olio evo (o 100 ml di olio di mais)
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di sale
  • ½ cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino colmo di lievito istantaneo per salati
  • 100 gr di salmone affumicato
  • 200 gr di robiola
  • Erba cipollina q.b.
  • 1 cucchiaino di paprika affumicata

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 10 – 15 minuti

muffin al salmone con crema di robiola su libri

Preparazione

Preriscaldare il forno a 180°. Come per i muffin dolci, anche per quelli salati c’è bisogno che il forno sia ben caldo.

In una ciotola, sbattere tutti gli elementi liquidi (latte, olio, uova) assieme allo zucchero e il lievito. Unire la farina e mescolare fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo e fluido. Tagliate a pezzi il salmone, abbastanza grossolanamente, e unitelo al composto. Sistemate i pirottini all’interno dello stampo per i muffin e versate una cucchiaiata e mezza in ogni stampino, fino ad esaurimento dell’impasto.

Ponete in forno caldo per circa 10 – 15 minuti (fate sempre attenzione al forno che utilizzate e controllate la cottura alla fine con la prova stuzzicadente: se esce asciutto il muffin è pronto). Lasciate raffreddare per bene e iniziate a preparare la crema.

In una ciotola, mescolate insieme la robiola e l’erba cipollina tritata finemente. Ponete in una sac à poche e decorate i vostri muffin ben freddi con la crema ottenuta, poi decorate ognuno con una spolverata di paprika affumicata.

Potete anche tagliare i muffin a metà, come dei panini e farcirli con la crema. Per questa operazione vi serviranno 100 gr in più di robiola, ma il risultato sarà comunque ottimo!

muffin al salmone con crema robiola. bicchiere di spumante e libri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.