Muffin al pomodoro

Avete presente tanta sfiga? Quella di questa settimana! Ho dimenticato il caricatore del pc da una mia amica (e potrà restituirmelo solo venerdì!), il biglietto del pullman per tornare a casa (sempre da lei) e il cappotto… Quindi sulla strada del ritorno mi sono congelata! E vabbè… La cosa positiva, però, è che ieri ho mangiato un delizioso sughetto preparato con i pomodori datterini! Essì, stanno iniziando ad uscire, non sono più quelli delle serre dal sapore triste e acquoso, ma quelli dolci e succosi che iniziano a crescere con le prime giornate calde! Così mi son detta, perché non prepararci qualcosa? Avevo pensato a varie soluzioni, ma la più veloce (e la più semplice!) è sempre quella dei muffin salati! Non ci vuole nulla a prepararli, fanno bella figura e, in questo caso, sono anche vegetariani! Che ne dite, provate?

Ingredienti:
x12 muffin (misura standard)

  • 12 pomodori ciliegino dolci
  • 50 gr di pecorino grattugiato
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • 100 ml di latte
  • 80 ml di olio di mais
  • 3 uova
  • 200 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito per salati (instantaneo)

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di riposo: 15 minuti

Tempo di cottura: 15 – 20 minuti

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 180°.

Tagliate in piccoli pezzi i pomodori e metteteli in una ciotola. Condite con qualche cucchiaio di olio, 2 spicchi d’aglio tagliati grossolanamente e un pizzico di sale. Lasciate marinare per almeno 15 minuti. A piacere, potete insaporire anche un po’ di origano.

Mescolate insieme le 3 uova, 100 ml di latte e 80 ml di olio di mais, fino a quando non si saranno ben amalgamati tra di loro. Unite 200 gr di farina 00, 50 gr di pecorino grattugiato e 1 bustina di lievito istantanea per salati e mescolate per bene. A questo punto, scolate con attenzione i pomodori e uniteli al composto. Mescolate per bene con un cucchiaio. L’impasto sarà bello grumoso: in questo modo cresceranno di più!

Disponete i pirottini di carta in quelli di acciaio (o nello stampo apposito per muffin) e riempite ognuno con 1 cucchiaiata e mezza di composto, lasciando almeno mezzo cm di spazio – in modo da far crescere il vostro muffin in altezza.

Mettete in forno ben caldo (come ripeto ogni volta: altrimenti i muffin non crescono!) e fate cuocere per circa 15 – 20 minuti. Fate la prova stecchino (asciutto sono pronti) quando inizierete a sentire un buon profumo dal forno e noterete che i muffin avranno assunto un bel colorito dorato.

Lasciate raffreddare e servite!

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su TWITTER!

Precedente Ciambella al cioccolato Successivo Muffin all'arancia con farina di riso (senza glutine, senza lattosio)

6 commenti su “Muffin al pomodoro

    • Io sono sempre stata un’amante dei dolci, ma, da quando ho scoperto il tunnel del muffin salato, non riesco più a farne a meno! Sono la fine del mondo! Buona domenica a te!

  1. Orpo. Mi ricorda un pomeriggio di Novembre piovoso e di tanti anni fa in cui fui lasciata dal mio fidanzato dell’epoca, non avevo l’ombrello, presi l’autobus senza biglietto salì il controllore che mi multò. A distanza di anni ci rido. Sul momento pensai che quando comincia ad andare male e non fai niente per convertire l’andazzo va sempre peggio. Ma poi passa eh! 😀
    Divertenti e saporiti questi muffin. Ciao Ila!

    • Sono piaciuti moltissimo, perchè li ho portati ad una festa dove c’erano un paio di persone vegetariane… Ma hanno avuto successo anche tra i non!

Lascia un commento :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.