Baccalà fritto

Il Natale si avvicina e Natale da me fa rima con baccalà fritto: può essere fatto in qualsiasi modo maniera ed è sempre buonissimo!
Voi come lo preferite?
Questa ricetta per il baccalà fritto è veloce e semplice, vi serviranno solo 3 ingredienti (oltre al baccalà) e lascerà tutti i vostri commensali a bocca aperta.
E, come dice Antonino Cannavacciuolo, questo baccalà è una ricetta di altà qualità!



Altre ricette:
Insalata di polpo
Insalata di rinforzo
Gamberoni grigliati al tè e lime

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g baccalà dissalato
q.b. farina di grano duro
q.b. olio extravergine d’oliva

Passaggi

Tagliate in piccoli pezzi 500 gr di baccalà dissalato (da mangiare, cioè, in un sol boccone: facciamo i sofisticati e diciamo “finger food”!) e infarinateli abbondantemente.

In una padella adatta alla frittura, portate a temperatura abbondante olio evo e, quando sarà pronto, iniziate a friggere i pezzi di baccalà: sarà pronto quando si sarà colorato.

Scolate su carta assorbente e mangiate ben caldi!

A piacere, potete salare il pesce una volta tolto dall’olio, oppure aromatizzarlo con altre spezie (come ad esempio un mix di pesce delle isole Eolie che è la fine del mondo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.