Scaloppine di maiale al kumquat

Scaloppine, grandi amiche della velocità. Sono uno dei piatto più veloci e facili da fare, possono essere fatte con vitello, pollo e maiale. Voi come le preferite?
Personalmente le preferisco di pollo, ma in questo caso non potevo non provare questa ricetta di scaloppine di maiale al kumquat: avevo questi frutti di un’amica, dolcissimi e saporitissimi!

Quindi cosa c’è di meglio del migliore amico della frutta per provarla?



Altre ricette:
Scaloppine alla melagrana
Fettine di lonza all’uva
Pollo alle arachidi

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
345,18 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 345,18 (Kcal)
  • Carboidrati 19,90 (g) di cui Zuccheri 1,04 (g)
  • Proteine 28,48 (g)
  • Grassi 15,56 (g) di cui saturi 7,24 (g)di cui insaturi 8,36 (g)
  • Fibre 3,76 (g)
  • Sodio 191,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 500 gmaiale, lombo, crudo
  • 100 gfarina
  • 100 mlvino bianco
  • 30kumquat
  • 50 mlacqua (calda)
  • q.b.sale
  • 30 gburro

Preparazione

  1. scaloppine kumquat

    Preparare le scaloppine di maiale al kumquat è più facile che pronunciarle: pronti?

  2. Battete leggermente 500 gr di lombo di maiale, rendendole sottili. Siate delicati in questa operazione.

  3. Tagliate a metà 10 kumquat e spremetene il succo e irrorate la carne. Tagliate la scorza dei kumquat a pezzi e adagiate sulla carne. Lasciate marinare così per 10 minuti.

  4. Scolate la carne dal succo, tenendolo da parte e infarinate da entrambi i lati.

  5. In una padella capiente, fate sciogliere 30 gr di burro e adagiate le fettine di carne e fate rosolare da entrambi i lati.

    Mentre la carne cuoce, tagliate i restanti 20 kumquat a fettine.

  6. Quando la carne sarà rosolata, ricoprite con 100 ml di vino bianco secco, il succo tenuto da parte (togliendo le bucce!) e le fettine di kumquat e lasciate cuocere fino alla sfumatura del vino.

    Aggiungete 50 ml di acqua calda, salate a piacere e lasciate cuocere per qualche minuto (4 o 5 minuti) o fino ad assorbimento dell’acqua.

  7. Servite ben caldo, sistemando qualche kumquat tagliato a rondella sulla superficie.

  8. Potete sostituire la carne di maiale con delle fettine di vitello per scaloppina, vi basterà chiedere al vostro macellaio quali siano le migliori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.