Red velvet cupcakes di Halloween

I red velvet cupcakes sono una rivisitazione della più famosa torta, la red velvet.
Il colore classico, il rosso, di questa torta, è dato dalla combinazione di bicarbonato e aceto che, mischiati insieme, davvero il particolare colore a questa torta.

Ma, in tempi più recenti, sono molti i coloranti che vengono utilizzati per ottenere il perfetto colore rosso della famosa torta (e, in questo caso, dei cupcakes):

Colorante in gel: il colorante in gel esiste di molti tipi. Alcuni sono venduti in tubetti o in cilindri e, a seconda della composizione, colorano di più o di meno. Di solito sono facili da usare, perché basta aggiungerli all’impasto per ottenere il colore desiderato.

Colorante liquido: il colorante liquido viene venduto in confezioni di vetro e si può amalgamare direttamente agli ingredienti secchi o liquidi. Rispetto agli altri coloranti, ne serve almeno una confezione intera per ottenere un buon colore.

Colorante in polvere: si vende in tubetti cilindrici o in piccole bustine ed è più scomodo da usare: dev’essere sciolto in un liquido prima di essere aggiunto al composto finale. Di solito è molto colorante di quello in gel e, in caso della red velvet, viene accompagnato dall’aggiunta di cacao amaro in polvere.

Colorante naturale in polvere: parlando sempre del colore rosso, solitamente viene estratto dall’essiccazione della barbabietola o delle fragole. Nella maggior parte dei casi è in polvere e dev’essere unito al cacao amaro in polvere per ottenere il colore desiderato.

In tutti i casi, il quantitativo di cacao amaro in polvere dev’essere minimo: massimo un cucchiaino per ogni 3 cucchiaini di colorante in polvere. Vi consiglio, anche, di acquistare i coloranti in un negozio specializzato per prodotti dolciari, dove potranno consigliarvi il prodotto migliore da utilizzare.

Quindi, qual è il miglior colorante per preparare dei perfetti red velvet cupcakes?
Personalmente, io preferisco utilizzare il colorante rosso ciliegia in gel e unire una goccia di colorante nero, in modo da ottenere un perfetto rosso.



Altre ricette:
Muffin al cioccolato e mandarino
Torta di Halloween (ripiena di ragni!)
Crostaboo (crostata alla zucca)

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 cupcakes
  • CucinaAmericana
172,90 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 172,90 (Kcal)
  • Carboidrati 26,83 (g) di cui Zuccheri 14,01 (g)
  • Proteine 4,39 (g)
  • Grassi 5,96 (g) di cui saturi 3,58 (g)di cui insaturi 2,28 (g)
  • Fibre 0,36 (g)
  • Sodio 16,91 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

Per i cupcakes

  • 50 gburro
  • 180 gfarina 00 (di tipo debole)
  • 80 gzucchero
  • 150 mllatte
  • 2uova (medie)
  • 3 cucchiainilievito in polvere per dolci
  • 1 bustinavanillina
  • q.b.colorante alimentare (rosso, in gel)
  • q.b.cacao amaro in polvere (se necessario, per accentuare il colore rosso)

Per la crema al latte

  • 300 mllatte
  • 30 gamido di mais (maizena)
  • 60 gzucchero a velo
  • 1 bustinavanillina

Preparazione

  1. Preparare i red velvet cupcakes di Halloween è facilissimo!

    Che ne dite di provarli?

  2. Preriscaldare il forno a 180°.

    In una ciotola capiente, sbattete insieme 2 uova medie con 80 gr di zucchero.

  3. In un’altra ciotola, lavorate insieme 180 gr di farina 00, una bustina di vanillina e 150 ml di latte, fino ad ottenere un composto abbastanza denso.

    Sciogliete 50 gr di burro (a bagnomaria o in microonde alla minima potenza) e unitelo al composto di farina e latte e mescolate ancora.

  4. Incorportate il composto di uova e zucchero, poco alla volta, in modo da evitare la formazione di grumi.

    A questo punto unite il colorante alimentare rosso: io ho utilizzato un colorante rosso in gel e una goccia di colorante nero in gel per ottenere un rosso più deciso, ma potete utilizzare anche un colorante rosso in polvere miscelato a un po’ di latte e del cacao amaro per ottenere un colore più scuro.

  5. Sistemate il composto in 12 pirottino (che porrete nella teglia apposita per muffin o in un pirottini di alluminio) e posizionateli in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

  6. Prepariamo la crema: in un pentolino dal fondo spesso, fate scaldare 300 ml di latte e, una volta che sarà ben caldo (NON BOLLENTE) aggiungete poco alla volta 30 gr di amido di mais (o 30 gr di farina) e 60 gr di zucchero a velo. A piacere, unite una bustina di vanillina. Cuocete a fiamma bassissima, mescolando sempre con una frusta o un cucchiaio di legno.

    Una volta che si sarà ben addensata, lasciate raffreddare per bene, mescolando di tanto in tanto per evitare che si formi una patina sulla superficie.

  7. Quando anche i cupcakes saranno cotti, lasciateli raffreddare perfettamente. Poi, con un coltello o con uno scavino per muffin, create un foro al centro di ognuno dei cupcake e farcite con la crema (fredda anch’essa!!).

  8. Ora utilizzate la crema avanzata per creare la decorazione a cupoletta: io sono scarsa e quindi ho utilizzato un cucchiaino leggermente bagnato per sistemare la crema sulla superficie del cupcakes, ma potete utilizzare anche una sac à poche con il beccuccio liscio.

  9. Ora non vi resta che aggiungere i morsi del vampiro!

    Se avete utilizzato un colorante a gel a penna, potete utilizzare direttamente quello, altrimenti utilizzate una siringa (eliminando l’ago). Se utilizzate colorante alimentare in polvere, miscelate in poca acqua per ottenere un composto non troppo denso.

    Servite!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.