Gnocchi di zucca al gorgonzola e noci

Gli gnocchi di zucca sono un must dell’autunno. Ma tutti sanno che il vero connubio perfetto è tra zucca e gorgonzola: infatti, gli gnocchi di zucca al gorgonzola e noci sono davvero il piatto perfetto per questi primi giorni di vero freddo autunnale!

Caldi, avvolgenti, gli gnocchi di zucca al gorgonzola e noci sono tra i miei piatti preferiti di questo periodo dell’anno!
E il vostro qual è?



Altre ricette:
Gnocchi di zucca (ricetta base)
Gnocchi di patate (ricetta base)
Lasagne speck e zucca

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
559,73 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 559,73 (Kcal)
  • Carboidrati 87,43 (g) di cui Zuccheri 3,45 (g)
  • Proteine 20,26 (g)
  • Grassi 17,13 (g) di cui saturi 8,31 (g)di cui insaturi 5,83 (g)
  • Fibre 14,58 (g)
  • Sodio 373,56 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 200 gzucca
  • 200 gpatate
  • 400 gfarina (circa)
  • q.b.acqua
  • q.b.sale
  • 180 ggorgonzola (dolce o piccante, a seconda del vostro gusto)
  • q.b.latte
  • 20 gnoci (sgusciate)
  • 1 pizzicoamido di mais (maizena)

Preparazione

  1. Sciacquare 200 gr di patate gialle strofinando la buccia e cuocere in acqua bollente fino ad averle tenere (circa 40 minuti – 1 ora). Scolarle, farle freddare leggermente, passarle nello schiacciapatate (senza sbucciarle: lo strumento non farà passare la buccia!) ottenendo una pasta molto liscia.

  2. Nel frattempo, eliminate la buccia da una zucca: dovrete ottenere 200 gr di polpa. Mettetela in forno a 200° per 15 minuti circa (o fino a quando non sarà diventata tenera).

  3. Se utilizzata una zucca filamentosa, come la zucca lunga di Napoli, vi consiglio di cuocerla a vapore, in modo da renderla tenera.

    Riducete anche la zucca in pasta, con una forchetta o con un frullatore.

  4. Mettete la zucca e le patate in una ciotola e iniziare ad aggiungere (circa) 500 gr di farina, fino ad ottenere un impasto compatto (la quantità di farina necessaria dipende dalla qualità più o meno acquosa delle patate).

  5. Lavorate per bene la pasta e formate dei lunghi bastonicini dello spessore di un dito. Tagliare a pezzetti di circa 5 cm e premere ciascun pezzetto su un tagliere riga-gnocchi, i denti di una forchetta o il retro di una grattugia, in modo che ogni gnocco risulti “scavato” sul rovescio e con la superficie decorata. Avrete per ognuno di questo strumento un disegno diverso!

  6. Riempite una pentola con abbondante acqua e portate ad ebollizione.

    Mentre l’acqua di riscalda, preparate il condimento al gorgonzola.

  7. Sciogliete in una padella/salta pasta capiente 180 gr di gorgonzola (io ho scelto il piccante, perchè mi piace il gusto, ma sono buonissimi anche con quello dolce) con un paio di cucchiai di latte e un pizzico di amido di mais.

  8. Cuocete circa 30 gnocchi alla volta (altrimenti si attaccheranno) in acqua bollente salata e con una schiumarola toglierli dalla pentola non appena inizieranno ad emergere.

  9. Iniziate ad unirli alla saltapasta con il gorgonzola e, quando saranno finiti, fate saltare per bene, in modo da amalgamare il sughetto agli gnocchi.

    Unite parte dei 20 gr di noci sgusciate e tritate grossolanamente al sughetto e mescolate per bene.

  10. Servite e decorate con le noci rimanenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.