Ramen al curry giapponese – Geek chicken

Se qualcuno di voi conosce Evangelion, alzi la mano, per favore!
E, se come me amate Misato, alzate anche l’altra mano!
E cosa c’è di meglio che festeggiare l’uscita del film con un meraviglioso piatto ripreso dalla famosissima serie animata?
Per la ricetta passo passo in video, vi basta cliccare qui.

L’anime.
Neon Genesis Evangelion è la serie più sfortunata e fortunata insieme della storia delle serie animate.
Partita come una serie a scarso budget, in pochissimo tempo Evangelion è riuscita a conquistare un pubblico sempre più vasto, diventando un vero e proprio cult. A tal punto che qualsiasi cosa abbia scritto Evangelion sopra viene venduto come pane appena sfornato (riferimento puramente casuale).

Neon Genesis Evangelion parla di Ikari Shinji, un ragazzino di 14 anni rimasto orfano di madre e che da anni vive da solo con un suo insegnante. Abbandonato dal padre, viene successivamente richiamato a Neo Tokyo per pilotare la sua più grande invenzione: l’Evangelion 01. Giunto a Neo Tokyo proprio durante l’arrivo di un Angelo, creature mostruose che secondo la stampa mondiale avrebbero provocato il Second Impact portando alla distruzione di maggior parte delle terre emerse, Shinji è messo subito alla prova come pilota dell’Eva 01. Da quel momento, la sua vita cambierà completamente.

Ho scelto di preparere il ramen al curry giapponese che viene, casualmente, preparato da Misato durante una cena. Non essendo una brava cuoca, Misato spesso acquista cibi precotti o istantanei, come il ramen al maiale che compare in questa scena. Shinji e la dottoressa Ritusko si ritrovano, quindi, a mangiare del curry con verdure preparato da Misato stessa. Lei, invece, decide di provare a mischiare i due ingredienti, creando, a suo dire, un piatto davvero speciale. E devo dire, che aveva ragione!

L’unica cosa che mancava a questo ramen al curry giapponese era una bella birra gelata in lattina ma, per fortuna direi, l’avevo in vetro!



Altre ricette:
Curry roux giapponese
Shoyu ramen
Ramen al prosciutto di Ponyo

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaGiapponese
143,79 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 143,79 (Kcal)
  • Carboidrati 25,47 (g) di cui Zuccheri 0,46 (g)
  • Proteine 4,60 (g)
  • Grassi 2,60 (g) di cui saturi 0,49 (g)di cui insaturi 1,19 (g)
  • Fibre 1,50 (g)
  • Sodio 236,70 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 1 confezionenoodles (istantanei)
  • q.b.acqua
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 2patate (medie)
  • 1carota (grande)
  • 1cipolla bianca (media)
  • 2 cucchiaivino rosso
  • 4 cucchiainicurry (o 2 cucchiai di curry giapponese già pronto)

Preparazione

  1. Preparare il ramen con curry giapponese è facilissimo!

    Per prima cosa, preparate il curry: lavate con cura 2 patate medie e una carota grande. Sbucciate il tutto e tagliate a cubetti non troppo piccoli.

  2. Tritate finemente una cipolla bianca media e ponetela in una pentola dal fondo spesso con 2 cucchiai di olio evo. Fate soffriggere fino a rendere la cipolla trasparente, mescolando di tanto in tanto.

    Unite gli ortaggi tagliati e mescolate velocemente. Sfumate con due cucchiai di vino rosso e poi unite acqua fino a ricoprite il tutto e lasciate cuocere fin quando le verdure non saranno tutte ben morbide.

  3. A questo punto unite 4 cucchiaini di polvere di curry (io ho usato un mix: curry berberè e garam masala) oppure 2 cucchiani di curry giapponese. Mescolate per bene, fino a quando il curry non si sarà ben amalgamato e avrà formato una crema.

  4. Nel frattempo, da brave Misato quali siamo, preparate il ramen istantaneo come da istruzione: io ho utilizzato uno gusto maiale (con l’originale in Evangelion!) e, una volta ricoperto di acqua bollente e aver atteso per 3 minuti, ho aggiunto la bustina di brodo istantaneo.

  5. Mescolate un po’ di brodo del ramen con il curry e mescolate per bene. Versate i noodles in un piatto fondo con il restante brodo e ricoprite il tutto di curry giapponese: il risultato è davvero straordinario, complimenti a Misato! Ora non vi resta che incollarvi alla tv per riguardare tutto in una volta u.u

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.