Pasta frolla all’olio vegan – ricetta base

Ho provato questa pasta frolla all’olio vegan quando mi fu regalato un ricettario di Sal de Riso. Va detto che io adoro Sal de Riso, quindi ero contentissima del regalo!
Ma, comunque, dopo tanti anni, era necessario riprovare la ricetta, quindi ho mandato il link a mia sorella, una fiera pastafrolliana all’olio, e le ho chiesto di provarla. Qualche ora dopo mi ha risposto con annessa foto di crostata all’olio e un bel pollicione in su. Direi che la mia cavia ha apprezzato la mia frolla all’olio vegan!
Ovviamente, toccava anche a me fare lo stesso esperimento: quindi mani in pasta a riprovare la pasta frolla all’olio vegan! E, che dire, buona! Ottima per quando avete finito il burro e non avete altre idee su come preparare una buona pasta frolla!




Altre ricette:
Pasta frolla (ricetta classica)
Pan di spagna (ricetta base)
Crema al cioccolato (ricetta base)

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioniteglia da 24 cm
  • CucinaItaliana
705,88 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 705,88 (Kcal)
  • Carboidrati 111,10 (g) di cui Zuccheri 27,12 (g)
  • Proteine 13,20 (g)
  • Grassi 26,97 (g) di cui saturi 3,73 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 2,64 (g)
  • Sodio 158,89 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 60 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 70 mlolio extravergine d’oliva (dal gusto delicato o un olio di semi, come olio di mais)
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci (raso)
  • Mezzo bicchiereacqua (ghiacciata)

Preparazione

  1. Preparare la pasta frolla all’olio vegan è facilissimo!
    Come prima cosa, ponete in una ciotola capiente 300 gr di farina 00, 60 gr di zucchero, 1 cucchiaino raso di lievito per dolci e 1 pizzico di sale e lavorate per bene, in modo da far amalgamare il tutto.

  2. Unite 70 ml di olio evo, a filo, lavorando il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso.

  3. Versate l’acqua, poco alla volta (la cosa fondamentale è che l’acqua sia ghiacciata): a seconda della qualità e della potenza della farina che state usando, potrebbe servirne di meno o di più, quindi fate attenzione.

    Lavorate fino ad ottenere un panetto compatto e solido.

  4. La cosa positiva della pasta frolla all’olio vegan è che non deve riposare! Potrete già usarla per creare i vostri dolci: 10 crostatine, una crostata da 24 cm o una serie di biscotti!
    Per quanto riguarda la cottura, cuocete sempre in forno caldo a 180° fino a quando i bordi della vostra creazione non si saranno ben colorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.