Risotto con asparagi e salsiccia

Risotto con asparagi e salsiccia
Se c’è qualcosa che adoro, è il risotto! E, in questo periodo, cosa c’è di meglio di preparare un bel risotto con gli asparagi? E perché non aggiungere una nota gustosa con della deliziosa salsiccia fresca?


Altre ricette:
Risotto con asparagi
Risotto alle fragole

risotto finale asparagi e salsiccia
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gAsparagi selvatici
  • 2 lAcqua
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • 200 gSalsiccia
  • 1/3Cipolla bianca
  • 1 bicchiereVino bianco secco
  • q.b.Sale
  • 12 cucchiaiRiso Carnaroli (colmi)
  • 30 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Preparazione

  1. Per prima cosa, lavate accuratamente 300 gr di asparagi e poi rompeteli in pezzi piccoli fino a quando non incontrerete la parte dura del gambo. Mettete quest’ultime da parte. Le parti morbide dell’asparago potete porle in un recipiente chiuso e farle riposare in frigo mentre preparate il brodo con i gambi.
    In una pentola capiente, versate 2 litri d’acqua e i gambi di asparagi. Fate cuocere fino a bollitura e salate, abbassate la fiamma a minimo, coprite con un coperchio e fate cuocere per almeno due o tre ore. Una volta pronto il brodo, potete iniziare a preparare il risotto!

  2. In una padella capiente, versate un filo d’olio evo e la cipolla tritata. Fatela soffriggere fino a quando non sarà diventata trasparente.
    Unite 12 cucchiai colmi di riso e fatelo tostare un paio di minuti, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. 

  3. Aggiungete 200 gr di salsiccia bianca spezzettata e privata della pelle. Fatela rosolare col riso per un altro paio di minuti e poi sfumate con un bel bicchiere di vino bianco secco.
    Una volta che sarà evaporato del tutto, iniziate a versare il brodo – mantenendo la temperatura sempre costantemente calda – con un mestolo, poco alla volta, mescolando sempre.

  4. Unite anche le teste degli asparagi e fateli cuocere col riso. Continuate a mescolare e a versare brodo fino a quando il riso non sarà cotto.
    Una volta che sarà pronto, spegnete la fiamma e lasciate riposare per qualche minuto. A questo punto,
    mantecate il risotto con il parmigiano grattugiato e una noce di burro. Infine, servite, decorando con qualche pezzetto di asparago tenuto da parte!

  5. risotto asparagi salsiccia finale

2 Risposte a “Risotto con asparagi e salsiccia”

  1. Buongiorno Ilaria, Paola mi ha portato i tuoi graditissimi saluti 🤗 Splendido blog, splendide foto, splendide ricette, tutto “condito” con la tua irresistibile simpatia. Un bacino 😷 👋

    1. Non puoi capire come sia felice di questo tuo passaggio ❤️ e sono ancora più felice di sapere che stai bene ❤️ comunque, sì. Un miglioramento rispetto a quando mi salvavi le foto c’è stato 🤣🤣🤣

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.