Nuggets di cavolfiore (senza glutine e vegan) – i sani venerdì

Nuggets di cavolfiore, mmmm nuggets di cavolfiore. Sì. Qui siamo anche cavolfiore friendly. Io lo adoro: puzza? E sti cavolfiori, è troppo buono! Ogni volta che posso, infatti, sperimento una ricetta: questa volta è il turno di una veramente deliziosa: nuggets di cavolfiore (pure senza glutine e vegani, pensate!). Sono facilissimi da fare, si preparano in un attimo e, mentre cuociono, potete farvi i fatti vostri facendo una veloce partita a tresette o leggendo quali siano le caratteristiche di un cavolfiore per entrare a far parte della rubrica dei sani venerdì: il cavolfiore, infatti, è ricco di vitamina C. É un alimento antiossidante e antinfiammatorio. Aiuta, in caso di diabete, a tenere sotto controllo la glicemia e, secondo alcuni studi, è anche un rimedio naturale contro il raffreddore!



Altre ricette:
Curry con cavolfiore
Carbonara al cavolfiore
Pizza di cavolfiore

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1cavolfiore (medio)

Per la pastella

  • 25 gfarina di ceci
  • 120 mllatte vegetale
  • 1 cucchiainocurry
  • 1 cucchiainocurcuma in polvere
  • Mezzo cucchiainozenzero in polvere (o peperoncino in polvere)
  • 1 pizzicopepe nero (in polvere)

Per la panatura

  • 75 gpangrattato senza glutine (di cui metà farina di avena e metà pangrattato senza glutine a vostra scelta)

Preparazione

  1. nuggets cavolfiore
  2. Per preparare i nuggets di cavolfiore, per prima cosa pulire dalle foglie esterne un cavolfiore medio (non gettatele, potreste usarle per un minestrone!). Dividete in pezzi tutto il cavolfiore e lavate accuratamente.
    Asciugate per bene e tenete da parte.

  3. Preriscaldare il forno a 200°.

    In una ciotola capiente, mescolate insieme 25 – 30 gr di farina di ceci (o di farina a vostra scelta) con 1 cucchiaino di curry (io ho usato un mix di garam masala e berberé), 1 cucchiaino di curcuma in polvere, mezzo cucchiaino di zenzero in polvere (o peperoncino in polvere) e un pizzico di pepe nero macinato. Unite anche 120 ml di latte vegetale a vostra scelta (io ho usato soia).

  4. preparazione nuggets di cavolfiori
  5. Immergete le infiorescenze di cavolfiore nel composto, cercando di farlo aderire per bene su tutta la superficie.

  6. Riempite un’altra ciotolina con 75 gr di pangrattato senza glutine (io ho usato 50 gr di avena tritata grossolanamente e 25 gr di pangrattato senza glutine ottenuto sbriciolando delle fette biscottate senza glutine).
    Immergete le infiorescenze e fate aderire il pangrattato per bene, poi sistematele su una teglia ricoperta da carta forno.

  7. Infornate in forno già caldo a 200°: dopo 10 minuti, girate i cavolfiori dall’altro lato e fate cuocere per altri 10 minuti.
    Sfornate e mangiate caldi, accompagnati da salsine a vostra scelta!

  8. Consiglio: questi nuggets di cavolfiore sono deliziosi se, nella panatura, aggiungerete un po’ di scorza di limone grattugiata! Daranno una nota fresca e acidula al tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.