Crea sito

Omelette al tè nero – l’angolo del tè

Questo mese sono pigra. Sarà novembre, comunemente il mese peggiore dell’anno, sarà il tempo, per questa rubrica ho trovato, come idea, solo quella di una omelette al tè nero. Essì, a quanto pare il tè nero affumicato sta bene perfino con le uova! Ormai lo utilizzo per tutto: ci ho fatto gli gnocchi, ci ho fatto i mantou, ci faccio pure le omelette co’ ‘sto tè nero!
Cosa più semplice e veloce di questa dove volete trovarla?


Il tè.
Tè nero “Imperial Or” – Dammann Frères – Milano – 6 euro 100 grammi

Le foglie sono allungate e sottili, di colore nero – molto scure. Già all’apertura della confezione si può avvertire un fortissimo odore di affumicatura. Il sapore è molto forte, retrogusto leggermente amaro e – ovviamente – affmicato. Il colore del tè rosso scuro (infatti in Cina i tè neri sono chiamati “rossi”).


Altre ricette:
Panini al vapore
Gnocchi di patate al tè nero
Ciambella all’arancia e tè nero

omelette
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaFrancese

Ingredienti

  • 4uova
  • Mezzo bicchierelatte
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 1 cucchiainotè, foglie (nero affumicato)
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Sbattete le 4 uova con mezzo bicchiere di latte e un po’ di sale. Insaporite con del pepe nero macinato e, infine, sbriciolate con le mani il tè nero affumicato e unitelo al composto. Mescolate per bene. Versate il composto di uova sbattute in una pentola bollente con un bel fondo di olio evo e fate cuocere per bene, tenendo coperto con un coperchio, in modo da ottenere un’omelette morbida e cremosa.
    Dopo aver controllato che il fondo si stacca facilmente con una forchetta e non si sia attaccato nulla, la vostra omelette è pronta! Servite!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.