Crea sito

Pumpkin spice latte

Il pumpkin spice latte è una delle bevande più conosciute in America. In questo periodo dell’anno, fino a dicembre, si può trovare in tutti gli Starbucks del mondo. Io l’ho assaggiato per la prima volta due anni fa, a Parigi e me ne sono innamorata immediatamente: dolce, zuccoso, caldo, perfetto per quella fredda giornata d’ottobre!
Avete mai pensato, però, che anche in Italia e senza uno Starbucks il pumpkin spice latte sia davvero facile da preparare? Sì, perché gli ingredienti necessari sono quasi tutti presenti nelle nostre case, in questo periodo dell’anno: l’ingrediente principale è proprio lei, la regina dell’autunno, sua maestà la zucca!
E voi, avete mai provato il pumpkin spice latte?



Altre ricette:
Gnocchi di zucca
Zucca kabocha al forno
Riso nero con gamberi su letto di zucca

pumpkin spice
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni1 tazza
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 200 glatte
  • 100 gzucca gialla
  • 1 tazza da caffècaffè
  • 1 cucchiainocannella in polvere
  • Mezzo cucchiainonoce moscata (grattugiata)
  • 1 cucchiainopepe nero (la punta)
  • 1 cucchiainoessenza di vaniglia
  • 1 cucchiainozucchero di canna (colmo)

Preparazione

  1. Per prima cosa, iniziate a preparare la zucca. Pulite per bene 100 gr di zucca, eliminando con cura la buccia e fatela a pezzi. Fatela cuocere per circa 10/15 minuti in forno caldo a 200° (o fino a quando non sarà diventata morbida).
    Anche in questo caso vi consiglio di utilizzare una zucca dalla polpa soda.

  2. Nel frattempo, scaldate 200 ml di latte (potete utilizzare anche del latte vegetale se siete intolleranti al lattosio o vegani!) e fateci sciogliere all’interno 1 cucchiaino colmo di zucchero di canna.
    Insaporite con 1 cucchiaio di essenza di vaniglia e lasciate cuocere fino all’ebollizione.

  3. spezie pumpkin

    Prendete la zucca dal forno e ponetela in robot da cucina o in un bicchiere per il frullatore ad immersione. Unite 1 cucchiaino di canella in polvere, mezzo cucchiaino di noce moscata grattugiata e la punta di un cucchiaino di pepe nero ben macinato. Frullate il tutto fino ad ottenere una polpa liscia. Se questo non fosse possibile, passatela attraverso un colino a maglie fitte dopo aver frullato la zucca.

  4. Unite il latte ben caldo a questo composto e frullate nuovamente. Versate, a questo punto, 1 tazzina di caffè e amalgamate il tutto frullando per bene per un’ultima volta.
    Versate in una bella tazza e servite accompagnato da una semplice spolverata di cannella, del cacao amaro in polvere oppure della panna con cannella!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.