Crea sito

Castella pancake

Il castella pancake (o kasutera pankeki) è un sofficissimo panettino dal profumo paradisiaco. Divenuto famosissimo in Estremo Oriente, soprattutto in Giappone, di seguito a una puntata di una nota serie tv, Samurai Gourmet (di cui trovate una ricetta anche qui sul blog). Si vede, infatti, il protagonista osservare con curiosità uno strano dolce servito in pentola, ma soffice e dall’aspetto invitante.
Siccome la ricetta dei castella pancake in italiano non c’è ancora, ho deciso di cavalcare l’onda prima che diventi famoso anche qui (come quei maledetti fluffy pancake e la cheesecake), così mi faccio pubblicità u.u
Comunque, questo cavolo di castella pancake è buonissimo! Fatelo, è un ordine!



Altre ricette:
Yakitori
Marmellata di fagioli azuki
Pancakes light

castella
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniTeglia da 16 cm
  • CucinaGiapponese

Ingredienti

  • 30 gtuorlo (2 uova)
  • 9 gmiele
  • 7 gzucchero
  • 1 pizzicosale
  • 50 mllatte
  • 35 gfarina 00 (di tipo debole)
  • 2 glievito in polvere per dolci
  • 70 galbume (2 uova)
  • 23 gzucchero
  • 1 cucchiainoessenza di vaniglia

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 170°.

    In una ciotola capiente, mescolate insieme 30 gr di tuorlo (serviranno circa 2 uova) con 9 gr di miele e 7 gr di zucchero (circa 1 cucchiaino di entrambi colmo). Lavorate con una frusta per dolci per qualche minuto, in modo da amalgamare il tutto.
    Unite 1 cucchiaino di essenza di vaniglia e 50 ml latte a temperatura ambiente e mescolate ancora.
    Infine, setacciate 35 gr di farina 00 con 2 gr di lievito in polvere per dolci e unite anche questi all’impasto. Amalgamate il tutto mescolando e tenete da parte.

  2. Nel frattempo, montate a neve fermissima 70 gr di albumi (circa 2 uova). Poco alla volta, unite i 23 gr di zucchero rimanenti.
    Aggiungetele al composto precedente, amalgamando con una spatola, delicatamente, con movimenti decisi dall’alto verso il basso.

  3. Versate il vostro composto in una teglia da 16 cm, già imburrata e infarinata e livellate per bene.
    Ponete in forno caldo a 170° per 7 minuti.
    Estraete il pancake, facendo attenzione a non scottarvi, e incidete leggermente la superficie con un coltello, formando una croce.
    Riponete in forno e completate la cottura per altri 12 – 15 minuti circa.
    Una volta pronto, estraete dal forno e servite immediatamente, accompagnadolo con zucchero a velo, un fiocchetto di burro e sciroppo d’acero!

  4. castella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.