Crea sito

Shoyu ramen autunnale

Lo shoyu ramen o ramen scuro, è una ricetta molto conosciuta. Ma non in Italia, ho scoperto! Lo shoyu ramen altri non è che un brodo preparato con salsa di soia scura, che lo rende, ovviamente, scuro. Da qui il nome! La parola “shoyu”, infatti, vuol dire proprio “salsa di soia”, quindi shoyu ramen è “ramen con salsa di soia”.
Ok, vi ho fatto la lezione, ora che ne dite di prepararlo, questo shoyu ramen? Io direi che ne vale proprio la pena.
Manca un’ultima cosa! Questo shoyu ramen è in versione autunnale, perché ho pensato di renderlo adatto a questo periodo dell’anno, aggiungendo qualche ingrediente tipicamente autunnale, in modo da renderlo ancora più gustoso!



Altre ricette:
Riso alla cantonese (vegetariano)
Ram don
Ravioli al vapore

ramen autunnale
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • CucinaGiapponese

Ingredienti

Per il brodo
  • 1 lacqua
  • 700 gpollo (tra coscia, petto, ali)
  • 2 spicchiaglio
  • 1/3zenzero
  • 2carote
  • 15 gzucca
  • Mezzacipolla
  • 2 cucchiaisalsa di soia
  • 1 cucchiaioolio vegetale
  • Mezzo cucchiaiosake

Per la marinatura

  • 2 fettepancetta fresca
  • 75 mlsalsa di soia
  • 75 mlmirin
  • 35 mlsake
  • 1 spicchioaglio
  • 30 gzucchero di canna

Per completare

  • 4 confezioninoodles
  • 4uova
  • 15 gpiselli
  • 5funghi secchi (shitake)
  • 2 cucchiainizucchero
  • q.b.acqua

Preparazione

  1. Il brodo.
    In una pentola capiente, fate soffriggere mezza cipolla tritata con un cucchiaio abbondante di olio.
    Sfumate con mezzo cucchiaio di sakè e ricoprite il tutto con 1 l d’acqua. Unite 700 gr di pollo (tra cosce e ali), 2 carote tagliate a pezzi, 1 pezzo di zenzero e 2 spicchi d’aglio.
    Una volta arrivato a bollore, unite 2 cucchiai di salsa di soia e 15 gr di zucca tagliata a pezzi.
    Fate cuocere per almeno 1 ora e mezza/2 ore.

  2. Per la marinatura.
    In una ciotola capiente, versate insieme 75 ml di salsa di soia, 75 ml di mirin, 30 ml di sakè, 35 gr di zucchero di canna e 1 spicchio d’aglio tritato. Mescolate per bene.
    Ponete le 2 fette di pancetta e lasciate marinare per almeno 20 minuti.

  3. Per completare.
    In un’altra pentola, portate a ebollizione dell’acqua. Fate prima cuocere 15 gr di piselli surgelati e poi scolateli.
    Dopodiché, cuocete le 4 confezioni di noodles per il tempo scritto sulla confezione (di solito 4 minuti).
    Tenete da parte qualche mestolata di acqua bollente, unite 2 cucchiaini di zucchero e fateli sciogliere. Fate rinvenire i 5 funghi shitake all’interno, fin quando non saranno diventati teneri.
    Friggete le quattro uova ad occhio di bue.
    Cuocere la pancetta.
    In una padella capiente, ponete la pancetta e fate cuocere un paio di minuti per lato, poi versate il resto della marinatura e fate cuocere per almeno 5 minuti. Togliete la pancetta e fate ritirare la salsa, cuocendola a fiamma vivace per qualche minuto.

  4. Comporre il ramen.
    In una ciotola capiente, ponete un paio di mestolate di brodo.
    Aggiungete una parte dei noodles, alcuni piselli, un fungo shitake, mezza fetta di pancetta e l’uovo fritto.
    Componete tutte le ciotole con gli ingredienti che più preferite e servite caldo!

2 Risposte a “Shoyu ramen autunnale”

  1. ho mangiato una sola volta il ramen e ancora lo ricordo: quel brodo saporito, il gusto avvolgente della carne, i sapori bilanciati e incredibilmente ricchi di sfumature… mi ispira molto la tua ricetta, mi ha fatto tornare alla mente questi bei ricordi! grazie per averla condivisa 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.