Crea sito

Biscotti alle mandorle – Le terrificanti avventure di Sabrina – Geek Chicken

Nella puntata 2×05 de Le terrificanti avventure di Sabrina, zia Hilda invita per un tè Sorella Jackson, contraria al matrimonio della sorella con Padre Blackwood. Per l’occasione, l’adorabile zia Hilda prepara dei deliziosi biscotti alle mandorle che, a quanto pare, sono la fine del mondo. Questi biscotti alle mandorle altri non sono che ripieni di cianuro, una sostanza contenuta già nelle mandorle, ma che lei distilla e inserisce nei biscotti come ingrediente principale. Cosa potrebbe esserci di meglio, allora, se non preparare per Halloween questi biscotti alle mandorle (e cianuro) da offrire come spuntino ai nostri ospiti?
Per chi non conoscesse Le terrificanti avventure di Sabrina, si tratta di una nuova versione, ovviamente più “adulta” e spaventosa di Sabrina, vita da strega, una serie famosissima degli anni ’90 e inizi 2000. Io andavo pazza per Melissa Joan Hart nel ruolo di Sabrina Spellman! Quindi, quando ho letto di questa nuova versione targata Netflix, non me lo sono fatto ripetere due volte e ho divorato la serie: completamente diversa, ovviamente! Voi l’avete vista?



Altre ricette:
Crostaboo (crostata alla zucca)
Biscotti di Carol (The Walking Dead)
Torta di Halloween

biscotti sabrina
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni24 biscotti
  • CucinaAmericana

Ingredienti

  • 50 gfarina di mandorle
  • 250 gfarina 00 (di tipo debole)
  • 2uova
  • 75 gzucchero
  • 100 gburro
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci
  • q.b.mandorle

Preparazione

  1. In una ciotola capiente, versate 250 gr di farina, 50 gr di farina di mandorle, 1 cucchiaino colmo di lievito, la scorza di limone e 75 gr di zucchero. Tagliate a pezzi 100 gr di burro ben freddo e impastate insieme alla farina fino a quando non avrete un composto sabbioso. Unite a questo punto le 2 uova leggermente sbattute e lavorate con le mani fino a quando l’impasto sarà diventato compatto (quando non si attaccherà più alle dita) e rendetelo un panetto.

  2. Avvolgetelo nella pellicola e poi in frigo per circa 30 minuti.

  3. Preriscaldate il forno a 180°.

    Stendete la pasta su un piano da lavoro leggermente infarinato e coppate tanti cerchi di circa 4 cm di diametro. Poneteli su una teglia ricoperta di carta forno (o della farina) e ponete una mandorla su ogni biscotto.
    Fate cuocere per circa 15 minuti (o fino a quando il fondo dei biscotti non sarà diventato leggermente colorato).

  4. Lasciate raffreddare per bene prima di servire con una deliziosa tazza di tè!

  5. biscotti sabrina
  6. biscotti sabrina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.