Crea sito

Riso nero con gamberetti su letto di zucca

Come cucinare la zucca? Domanda che balenerà nella testa di tutti gli apertori di una zucca. Beh, io un’idea ce l’avrei… Semplice, elegante e figa! Farete una figura da signori con questa ricetta! Si tratta di una semplice vellutata di zucca con, rullo di tamburi, riso nero con gamberetti e un bel gamberone in cima!
La ricetta è stata inizialmente preparata da mia sorella, qualche anno fa, stavolta invece l’ho fatta da sola, infatti avevo un po’ di ansia, ma così posso doppiamente assicurarvi che è davvero una ricetta facilissima!



Altre ricette:
Riso al nero
Risotto con pere, gorgonzola e miele
Insalata di riso venere e melagrana

risotto nero zucca
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 griso nero Venere
  • Mezzoscalogno
  • q.b.peperoncino
  • 500 ggamberetti (già sgusciati)
  • Mezzo bicchierebrodo vegetale
  • 4gamberoni
  • 1 cucchiaiobrandy
  • 400 gzucca
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.pepe
  • q.b.sale
  • 1 mazzettoprezzemolo
  • 1 cucchiaioparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Preparazione

  1. Per la vellutata: sbollentare 400 gr di zucca privata della buccia (circa 40 minuti) o cuocetela al vapore fino a quando non sarà diventata morbida. Passate la polpa al mixer, aggiungete olio, sale e pepe a piacere. Se volete, potete insaporire la zucca con un cucchiaio di parmigiano e renderla più “colorata” con un cucchiaino di curcuma.

  2. Per il risotto: tritate finemente mezzo scalogno e ponetelo in una padella dai bordi alti e dal fondo spesso con 2 cucchiai di olio evo. Unite il peperoncino (se usate il fresco, anche alcuni semi) e fate appassire il tutto. Quando lo scalogno sarà diventato ben trasparente, unite i gamberetti e sfumate col brandy, facendo cuocere per un massimo di 5 minuti a fiamma media bassa. Spegnete il tutto e tenete in caldo.

  3. Cuocete 320 gr di riso nero in abbondante acqua bollente salata. Leggete con attenzione i tempi di cottura, perché il riso integrale nero ha tempi di cottura molto lunghi.

    Consiglio per la cottura più veloce del riso: potete metterlo qualche ora a bagno per velocizzare la successiva cottura. Preferibile anche dalla sera prima, cambiando l’acqua almeno una volta.

    Scolate il riso al dente e fatelo saltare in padella con il brodo vegetale, per far amalgamare il tutto e farlo insaporire.

  4. gamberoni

    Per la decorazione finale: scottate in una padella bollente antiaderente i gamberoni.

  5. Ponete un cucchiaio ben colpo di vellutata di zucca e, battendo con il palmo della mano sotto il piatto, create un cerchio perfetto. Con il dorso di un cucchiaio, create l’onda della decorazione in foto. Con delicatezza, sistemate un coppa pasta sulla vellutata e con un cucchiaio spargete il riso con i gamberetti, premendo solo nel finale per far aderire il tutto. Andate avanti fino a finire tutto il risotto. Infine, ponete il gamberone, un filo d’olio e prezzemolo tritato a fresco. A piacere, potete anche macinare un po’ di pepe nero fresco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.