Pesto al pistacchio di Bronte

Pesto al pistacchio di Bronte.
Qualche tempo fa, mio padre ha comprato 500 gr di pistacchio di Bronte. Ovviamente, ho voluto usarlo in maniera corretta e ho chiesto a Serena di Profumo di biscotti, odore di felicità, di spiegarmi come preparare il pesto con i pistacchi di Bronte! E, che dire? Me ne sono innamorata!
Il pesto al pistacchio di Bronte è facilissimo, ovviamente vi serviranno dei pistacchi… Pistacchi di Bronte! E vi assicuro che il pesto al pistacchio di Bronte è buonissimo, sentirete la differenza anche quando lo userete per le vostre ricette!
Vi ho incuriosito abbastanza? No, perché, anche se questa ricetta l’ho scritta e provata, mi sono incuriosita da sola! Correte a provarla, no?
Vi lascio la ricetta al pesto di pistacchi di Bronte di Serena!


Altre ricette:
Pesto di rucola
Pesto di asparagi e mandorle

pesto di pistacchi
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 70 gpistacchi di Bronte DOP (non salati)
  • 45 golio extravergine d’oliva (circa)
  • 3 gsale

Preparazione

  1. Mettete in un mixer 70 gr di pistacchi non salati di Bronte, sgusciati, 3 gr di sale e 45 gr di olio evo. Iniziate a frullare. Continuate fino a quando non avrete ottenuto una pasta fluida.
    Se la consistenza dovesse essere troppo dura, unite altro olio, ovviamente poco alla volta, e continuate a mixare.

  2. Come consiglia Serena, la consistenza del vostro pesto di pistacchi potrà essere come più preferite: se lo volete più fluido, come quelli in commercio, aggiungete altro olio.

  3. Trasferite il pesto in un barattolino e conservate in frigo fino al momento dell’utilizzo! (o altrimenti congelatelo, si conserva altrettanto bene!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.