pasta fredda caprese

Pasta fredda alla caprese

Pasta fredda alla caprese.
Un’idea davvero interessante, è la pasta fredda alla caprese. Sapete cosa ci vorrà? Noccioline, cioccol… Ah no! Pomodori e mozzarella! Sì, perché la pasta fredda alla caprese si ispira alla famosa insalata alla caprese, tipica dell’isola di Capri (cosa che ho scoperto da poco, pensavo fosse solo una citazione). Quindi: una ricetta semplice, veloce, fresca e perfetta per questo periodo, la proviamo?
La prima volta che avevo preparato questa pasta fredda alla caprese, era con una mia amica, Cristina. Lei l’aveva denominata “pasta fresca fantasia” perché avevamo utilizzato ingredienti a caso, ma era risultata una pasta davvero buonissima!



Altre ricette:
Insalata di riso alla greca
Insalata di fagioli
Insalata di fragole

pasta fredda caprese
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 380 gpasta (corta)
  • 300 gpomodori (ciliegini)
  • 250 gmozzarella
  • q.b.basilico
  • q.b.sale
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Cuocete 380 gr di pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente e conditela con 3 – 4 cucchiai di olio evo e lasciatela raffreddare.

  2. Nel frattempo, tagliate in piccoli pezzi 250 gr di mozzarella, lavate 300 gr di pomodorini ciliegini e tagliate anche questi a metà.
    Mettete i pomodorini in una ciotola e conditeli con un pizzico di sale e un paio di cucchiai di olio evo.
    Aggiungete la pasta ben fredda, la mozzarella e delle foglie di basilico.
    Amalgamate delicatamente e servite.

Conservazione

La pasta si può conservare in frigo per un massimo di due giorni.
Se la mozzarella è molto fresca, prima di tagliarla a cubetti consiglio di metterla in un colino, in modo da perdere il latte in eccesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.