polpette di zucchine light

Polpette di zucchine light – i sani venerdì

Polpette di zucchine light.
Le polpette di zucchine light sono perfette per l’estate! Adatte alla prova costume. E sapete perché queste polpette di zucchine sono light? Ve lo dico subito!
Le zucchine, infatti, sono utilissime per chi è a dieta: aiutano ad eliminare le tossine dal nostro organismo e riescono a modificare alcune condizioni, quali ipertensione, cellulite, ritenzione idrica e i calcoli renali. Grazie all’alto contenuto di carotenoidi, inoltre, sono amiche anche di pelle e occhi. Infine, l’elevata digeribilità delle zucchine le rendono un importante pasto anche per i più piccoli.


Altre ricette:
Curry di cavolfiore
Risotto verza e mela
Barrette gelato allo yogurt

polpette di zucchine light
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gzucchina
  • Mezzo spicchioaglio
  • q.b.menta
  • 200 gpane raffermo
  • q.b.acqua
  • q.b.sale
  • 1uovo
  • 25 gparmigiano Reggiano DOP

Preparazione

  1. Preriscaldare il forno a 200°.

    Ponete 200 gr di pane raffermo in una ciotola capiente, ricoprendo con dell’acqua, in modo da farlo ammorbidire.
    Strizzatelo per bene e ponetelo in un robot da cucina. Lavate e tagliate a pezzi 300 gr di zucchine e ponete anche queste nel robot da cucina. Aggiungete mezzo spicchio d’aglio, qualche fogliolina di menta, sale a piacere, 25 gr di parmigiano grattugiato e 1 uovo.

  2. Fate lavorare il macchinario fin quando non avrete ottenuto un composto compatto e sodo, che non si appiccica alle mani.
    Stendete della carta forno su una teglia e iniziate a formare le vostre polpette: io le ho schiacciate leggermente per comodità.

  3. Ponete in forno caldo a 200° per circa 25 – 30 minuti o fin quando non si saranno dorate in superficie. Lasciate raffreddare e servite!

  4. polpette zucchine

Note

Se le zucchine utilizzate dovessero perdere troppa acqua, vi consiglio di aggiungere altro pane o di strizzarle prima di iniziare a frullarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.