10 cose da sapere sulle ciliegie

Il ciliegio può raggiungere l’altezza di 20 m circa e vivere anche oltre tre secoli. I frutti si possono consumare sia freschi che in gelatine e marmellate. Il legno del ciliegio è utilizzato dagli ebanisti e tornitori in legno; nella medicina popolare viene utilizzata la corteccia, le foglie e i fiori, ma anche i piccioli dei frutti che hanno proprietà diuretiche. Per molto tempo si è creduto che il ciliegio spontaneo fosse originario dell’Asia Minore, ma molte scoperte provano che è indigeno in Europa. Infatti, recenti scavi in Europa hanno portato allla luce noccioli di ciliegio intatti, appartenenti all’era neolitica.

1) Ha proprietà diuretiche. Le ciliegie, grazie al loro alto quantitativo di acqua, sono indicatissime nelle diete. Inoltre, secondo alcuni studiosi, la tisana di peduncoli o il decotto sono utilizzati per le stesse proprietà.

2) Utile contro la costipazione. Lo sciroppo di ciliegie, particolamente indicato in questi casi, si prepara mettendo a mollo in acqua le ciliegie mature, passando al setaccio ed aggiungendo un cucchiaio da tavola di aceto e miele ogni mezzo litro.

3) Sono ricche di vitamina C e A. Che aiutano a proteggere la vista e contribuiscono al buon funzionamento delle difese immunitarie. Contengono inoltre acido folico, calcio, potassio, magnesio, fosforo e flavonoidi, sostanze importanti per la lotta ai radicali liberi.

4) Contro le infezioni della vescica. Secondo la medicina popolare russa, il miglior rimedio contro qualsiasi irritazione della vescica sarebbe quello di prendere una o due tazze di infuso caldo fatto con i peduncoli di ciliegie essiccati.

5) Alleate di bellezza. Grazie alla presenza di caroteni e sali minerali, sono infatti il frutto ideale per proteggere la pelle dal sole e ottenere una tintarella naturale e omogenea. La loro polpa inoltre è un ottimo rivitalizzante per la pelle del viso soprattutto se irritata. La grossa presenza di flavonoidi, inoltre, è ottima per la produzione di collagene, un elemento importante per la nostra pelle.

6) Amiche degli sportivi. Le ciliegie, consumate la mattina o prima di praticare uno sport, sono un ottimo aiuto per chi è sempre in movimento o è spesso fuori casa: infatti riduce anche lo stress, mantiene il cuore in salute e danno moltissima energia.

7) Ricche di antiossidanti. La loro presenza è ottima per la nostra pelle, perché l’aiuta a mantenersi giovane. Ma questi sono anche fondamentali per il nostro cuore, perché riducono la presenza di colesterolo.

8) Combatte l’insonnia. Grazie alla presenza di melatonina presente all’interno del frutto, consumarne un po’ prima di dormire aiuterebbe a sconfiggere questo problema.

9) Ha proprietà sazianti. La presenza di fibre all’interno del frutto, contribusce ad aumentare il senso di sazietà. Per questo sono utilissime per le persone a dieta.

10) Migliorano la memoria. Le antocianine presenti in questo frutto si sono rivelati estremamente utili per migliorare le nostre funzioni cognitive.

Precedente Geek Chicken: tangyuan #toystory Successivo I menù fuori casa: insalata di fagioli

4 commenti su “10 cose da sapere sulle ciliegie

  1. non sapevo servissero anche contro l’insonnia! Considerando che è il mio problema numero 1, direi che domani le compro e ne faccio una scorpacciata!!!!

Lascia un commento