I sani venerdì: bruschette feta e fragole

Una delle mie fissazioni è sicuramente con le fragole, cosa che ha costretto mia madre a piantarle in grandi quantità. Io arrivo solo per rubarle (giuro che ogni tanto dò una mano!). Quindi, quando ieri ho visto la feta in offerta, mi è subito balenata in mente una vecchia ricetta che avevo preparato che, oltre ad essere di una strana bontà, è anche salutare! Sapete di cosa sto parlando? Ovviamente avrete letto il titolo, ma… Sorpresa! Feta, fragole e glassa d’aceto balsamico! (direttamente da Modena u.u)

Ingredienti:
x4 persone
  • 8 fette di pane casereccio
  • 50 gr di feta
  • 50 gr di fragole
  • Qualche cucchiaio di glassa d’aceto balsamico

Tempo di preparazione: 10 minuti

Preparazione.

La preparazione è assolutamente velocissima!
In una padella sottile bollente, fate abbrustolire le fette di pane (in alternativa, utilizzate una griglia!). Lavate con attenzione le fragole e asciugatele con un tovagliolo. Tagliatele in fettine sottili (o a cubetti) e tenetele da parte. Nel freattempo, tagliate a pezzi la feta e schiacciatela con una forchetta. Distribuitela sulle fette di pane e ricoprite il tutto con le fragole. Decorate, infine, con la glassa d’aceto e servite!

Le fragole sono un alimento molto adatto a chi sta seguendo una dieta: hanno un alto valore diuretico, grazie alla grande presenza di fibre, che aumentano il senso di sazietà e regolarizzano l’intestino, in modo da farci assorbire meno grassi e zuccheri.

La feta, d’altra parte, è un formaggio molto calorico, con un alto numero di proteine. E allora perché inserirlo in questa rubrica? Secondo la dieta mediterranea, le proteine e i grassi contenuti nei formaggi stagionati, quali appunto la feta, dovrebbero essere consumati fino a un massimo di 50 gr almeno 4 volte la settimana.

Precedente Insalata di litchi Successivo Geek Chicken: Wookie Cookies #Starwars

Lascia un commento