Girelle di Carnevale alla pera

Carnevale si avvicina: è domani! Se, invece, siete di Milano, avete ancora un po’ di tempo per prepararvi a celebrare questo evento. In tutt’Italia ci sono tanti modi per festeggiare Carnevale. Ma, la maniera assolutamente più bella è quella di organizzare una festa, soprattutto se ci sono bambini in casa: e cosa c’è di meglio di un delizioso scrigno di pasta sfoglia su uno stecco per rendere felici grandi e bambini?

Ingredienti:
x4 persone

  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 1 pera abate
  • 100 gr di pecorino romano
  • 200 gr di bacon tagliato in strisce sottili
  • 100 gr di nocciole già sgusciate e tostate
  • 1 uovo

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 180°.

Stendete le due sfoglie e iniziate a ricavare tanti cerchietti (io ho usato uno stampino di 6 cm di diametro).
Tagliate a pezzi il formaggio, il bacon e le pere; tritate le nocciole. Iniziate a farcire le vostre girelle: ponete un pezzetto di bacon, uno di formaggio, uno di pera e una spolverata di nocciole.

Chiudeteli tutti con un altro cerchietto di sfoglia e ponete uno spiedino o uno stecco da gelato* in ogni lollipop salato così ottenuto. Andate avanti fino a finire entrambe le sfoglie.
Sbattete vigorosamente l’uovo con un po’ di sale e spennellate i vostri rustici.

Ponete su carta forno e fate cuocere in forno per almeno 15 minuti (o fino a quando non si saranno dorati) e poi lasciate raffreddare per bene prima di servire.

*Per evitare che questi diventino neri, poneteli in acqua ghiacciata per almeno un paio d’ore: aiuterà il legno a rimanere ben idratato e a non bruciarsi.

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su TWITTER!

Precedente Panini maialini di Carnevale (senza glutine e senza lattosio) Successivo Biscotti di San Valentino

8 commenti su “Girelle di Carnevale alla pera

  1. Bella idea e ti dirò va bene anche per gli adulti. Io di sicuro apprezzo! E prezioso il consiglio per non fare annerire gli speidini di legno. Bacio Ila!

Lascia un commento :)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.