Fagottini ripieni di pera caramellata e cannella

Mi sono resa conto che è troppo, troppo tempo che non condivido un dolce! E come rimedio? Con dei biscotti! Io adoro prepararli, si mettono in una scatolina di latta che quando viene aperta sprigiona un profumo paradisiaco

Questi, li ho preparati un po’ di tempo fa, era un regalo per Antonietta, perché lei adora la cannella e quindi ho deciso di prepararle qualcosa di assolutamente particolare per l’inizio dell’anno (scolastico???) in generale. Oh, che bei tempi, ancora non mi avevano assunta per il servizio civile ahahaha

Ingredienti:

Per la pasta frolla:

  • 300 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 2 uova leggermente sbattute
  • 100 gr di zucchero bianco
  • 1 pizzico di sale
  • ½ bustina di lievito vanigliato per dolci
  • La scorza grattugiata di un limone o di un’arancia non trattata

Per il ripieno:

  • 1 pera Abate (circa 300 gr una media)
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiano di cannella

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 30 minuti

Tempo di cottura: 10 – 15 minuti

Preparazione:

In una ciotola capiente, versate la farina e lo zucchero. Tagliate a pezzi il burro e impastate insieme alla farina fino a quando non avrete un composto farinoso. Unite a questo punto le uova e lavorate con le mani fino a quando l’impasto sarà diventato compatto (quando non si attaccherà più alle dita), rendetelo un panetto.

Avvolgetelo nella pellicola e poi in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo, preparate il ripieno: lavate e sbucciate la pera, tagliatela in pezzi molto piccoli e poneteli in una padella antiaderente con lo zucchero e la cannella. Fate cuocere a fiamma media/bassa fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto per bene e i pezzi di pera saranno diventate morbidi.

Preriscaldate il forno a 180°.

Stendete la pasta su una spianatoia infarinata e coppate tanti cerchietti di circa 9 cm di diametro. Ponete un cucchiaino di condimento all’interno di ogni cerchietto e poi richiudeteli su loro stessi, chiudendo i bordi con una forchetta. Sistemate i fagottini in una teglia foderata di carta forno e fate cuocere in forno caldo per circa 10 – 15 minuti. Quando saranno ben colorati sul fondo, sono pronti!

Lasciate raffreddare e poi servite! Si conservano benissimo anche fino a una settimana in un contenitore ben chiuso ermeticamente.

ilaria

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su TWITTER!

Precedente I menù fuori casa: insalata di cereali e pomodori secchi Successivo Beauty routine in cucina #1 : ROSE - Sciroppo alle rose

40 thoughts on “Fagottini ripieni di pera caramellata e cannella

  1. Beh spero che non sia tutto qui il tuo “rimediare”…cioè come minimo mi aspetto il tronco di figo a petto nudo, profumato alla lavanda, che mi consegna a casa un pacchettino con dentro i fagottini.
    Oh, non scherziamo!

  2. Favolosi, io li preparavo simili, ma al posto della pera ci mettevo un pezzetto di cioccolata o di marmellata fatta in casa

Lascia un commento :)