Pomodori fantasia

E anche questo giovedì vi saluto per il solito ponte: questa volta vado al Comicon di Napoli! Il primo maggio spero di fare la posta a Pennac, a costo di lanciargli addosso tutti i suoi libri che posseggo (davvero tanti, prima o poi lo potrei beccare!), deve farmi l’autografo! Dobbiamo farci la foto assieme! Devo parlare con lui in francese!

Quindi, anche oggi vi lascio una ricetta velocissima, saporitissima e davvero facile da fare: oggi non accetto scuse del tipo “no, ma io non lo so fare perché”, oggi vi voglio tutti con la manina sul coltello e un’altra sui pomodori a preparare questo delizioso piatto!

Ingredienti:
x4 persone

  • 8 pomodori San Marzano
  • 100 gr di formaggio morbido spalmabile
  • 25 gr di noci già sgusciate
  • 50 gr di pancetta tesa tagliata a pezzi
  • 50 gr di rucola
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.
  • Olio evo per condire q.b.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Preparazione:

Lavate accuratamente i pomodori: finalmente iniziano ad avere un sapore che non sia quello dell’acqua! Fate lo stesso con la rucola. Tagliate quest’ultima a pezzettoni e mettetela da parte. Tagliate i pomodori a rondelle, non troppo spessi e poggiateli su un piatto da portata o un vassoio, uno accanto all’altro. Distribuite su ogni fetta di pomodoro un cucchiaino di formaggio spalmabile, un pezzetto di noce, una fettina di pancetta e un po’ di rucola. Andate avanti fino ad esaurire tutti i pomodori. Condite con poco sale, olio e origano. Servite subito!

Due consigli: ovviamente potete creare una versione vegetariana omettendo la pancetta. E – cosa ancora più ovvia per me – questo piatto è la FINE DEL MONDO con la glassa d’aceto! <3

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su TWITTER!

Precedente Voglia di picnic: merendine con crema alle mandorle Successivo I menù fuori casa: panino con la parmigiana

39 thoughts on “Pomodori fantasia

  1. Mmmh ottimo stuzzichino fresco e leggero!!! Ottimo per compensare le scorpacciate che ti sarai fatta a Napoli 😉 PS Com’è andata con Pennac?

  2. SSSSSSIIIIIII la glassa d’aceto! Io la metto in ogni posto, a volte anche al posto del dentifricio sullo spazzolino 😀
    Se me la approvi tu, vado via come un treno e inizio a metterla anche sui biscotti….!

    • Io da piccola ho avuto un periodo nero con l’aceto: mangiavo qualsiasi cosa con l’aceto sopra e posso dire che è tutto buono, tranne una cosa O: la pasta totalmente in bianco con l’aceto, quella non è buona u.u
      Sai cos’è la fine del mondo? GELATO+FRAGOLE+GLASSA = Il mio cuore esplode

    • Sono riuscita, a metà. Fino alla persona davanti a me, non gli avevano messo fretta, quindi lui faceva anche un disegnino personalizzato… POi arrivo io e la tipa gli dice che doveva sbrigarsi e poteva autografare un solo libro… E mentre io cercavo di parlargli in francese perché ero emozionatissima lui mi guarda, mi strappa l’altro libro che avevo in mano e mi firma anche quello con un velocissimo disegnino: TROPPO TENERO <3

Lascia un commento :)