I menù fuori casa: panino con cotoletta e peperoni

Oggi voglio stuzzicare il vostro appetito con un delizioso panino: vabbè si capisce che io li adoro? Sono veloci da fare, si possono preparare con qualsiasi cosa abbiamo in casa e sono facili da trasportare. Inoltre riempiono già con un paio di morsi, se sono così farciti!

panino-cotoletta-peperoni-formaggio-2

E voi, quando siete fuori per lavoro, per studio o semplicemente per svago, cosa preferite portare con voi?

Ingredienti: x1 panino

  • 150 gr di petto di pollo
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di pan grattato
  • 50 gr di scaglie di parmigiano reggiano
  • 1 peperone rosso
  • 2 pomodorini (o un paio di cucchiai di passata di pomodoro)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 fette di pane casareccio
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Origano q.b.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 15 minuti

Preparazione:

In un piatto, sbattete energicamente l’uovo e salate leggermente. Asciugate con attenzione il petto di pollo e poi passatelo nell’uovo, nel pan grattato, di nuovo nell’uovo e per un’ultima volta nel pan grattato. Fate scaldare un dito di olio evo in una pentola capiente e cuocete la vostra cotoletta da entrambi i lati, fino a quando una forchetta non uscirà facilmente dalla carne. Scolate su carta assorbente e nel frattempo preparate tutto il resto.

Lavate il peperone e tagliatelo a strisce. Ponetelo in un padella con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e i pomodori tagliati a pezzi. Salate a piacere e unite un po’ di acqua e fate cuocere con un coperchio fino a quando i peperoni non saranno morbidi. Condite con dell’origano.

Completate il vostro panino!

Tagliate due fette di pane casareccio e componete così: pane, cotoletta, parmigiano, peperoni e di nuovo pane.  Chiudete per bene e poi ponete per un paio di minuti in un tostapane.

Per il trasporto: basterà chiudere il vostro panino in un po’ di carta stagnola, così il panino rimarrà anche ben caldo!

ilaria

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su GOOGLE+!
Il blog è anche su TWITTER!

Precedente Crepes con crema al latte e carciofi Successivo Spaghetti con colatura di alici su letto di rucola

69 thoughts on “I menù fuori casa: panino con cotoletta e peperoni

  1. Io non riesco mai a mangiare la carne fredda, nemmeno riscaldata, l’arrosto è l’unico. Se non la mangio subito poi non mi piace, quindi dovrei farlo e mangiarlo seduta stante. Piacerebbe a Federico.

  2. L’ho visto questa mattina poco prima di pranzo e mi ha fatto venire la bava alla bocca … dev’essere davvero delizioso! Anche io sono una fan sfegatata dei panini, anche in casa, non solo fuori 😀

  3. Golosissimo….e pensare che io mi riduco sempre a panini con affettati, seppur scegliendo quelli senza conservanti e a km zero. Un bel panino così e veramente un bel piatto completo! Complimenti Ilaria per l’idea! 🙂

  4. Non avevo mai pensato di accostare i peperoni alla cotoletta per fare un panino, ma devo dire che l’idea mi attira molto, al più presto lo preparerò!! Io ultimamente ho trovato nel cus cus una pietanza fantastica per il pranzo (anche fuori casa): facile e veloce da preparare, sano e gustoso!!

  5. E niente, mi tenti proprio tu eh! Io li mangiavo quando tornavo dal liceo. Arrivavo tardi e mamma mi faceva trovare panino e cotoletta. Ogni tanto lo preparo ancora. Buonissimo l’accostamento con i peperoni. 🙂

  6. Io fuori casa mi porterei la lasagna… eh eh eh eh scherzo ilaria scherzo… buon pomeriggio.. se vuoi passare ho pubblicato una nuova creazione e mi piacerebbe sapere cosa ne pensi. Ciao

  7. guduriosissimo….il tuo panino ha ingredienti che amo!
    ma in generale il panino che sano piatto che è , completo, nutriente e se fatto bene con ingredienti sani diventa anche un alleato per la salute …ne parlerò anche io in un post a giorni di pane e panini 🙂
    bacio cara ilaria

Lascia un commento :)