Crepes con crema al latte e carciofi


Non ricordo quando ho provato la prima volta questa ricetta. So solo che non sapevo pulire i carciofi e quindi mangiammo anche le foglie esterne durissime! Per fortuna poi col tempo ho imparato, quindi ho potuto rifare questo piatto e me lo sono straaaa gustato: infatti la seconda volta l’ho mangiato da sola, che tristezza 🙁 ma vabbè, non si trova sempre gente con cui sperimentare piatti (o da avvelenare letteralmente con esperimenti a caso!)

crepe carciofi

Ma è un’ora che cerco di pubblicare questa ricetta, WordPress ha qualcosa che non va o è solo a me??


Ingredienti: x4 persone

Per 18 crêpes circa:

  • 2 uova
  • 50 gr di burro sciolto
  • 250 gr di farina
  • 50 ml di latte (o acqua)
  • un pizzico di sale

Per il condimento:

  • 6 – 7 carciofi
  • 200 ml di latte
  • 3 cucchiai di farina
  • burro q.b.
  • olio evo q.b.
  • sale, noce moscata
  • mezza cipolla
  • formaggio da sciogliere

Per la gratinatura:

  • parmigiano reggiano grattugiato q.b.
  • pepe q.b.
  • burro q.b.

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 200°.

Preparare le crêpes mescolando gli ingredienti sopra elencati. Lasciar riposare l’impasto per circa mezz’ora.

Riscaldare una padella con un goccio d’olio, un pezzetto di burro e la cipolla tritata. Lasciar appassire per qualche minuto.

Nel frattempo, lavare e pulire i carciofi (tagliando la parte superiore del carciofo, che è la più dura, ed eliminare le foglie più esterne fino a far intravedere una parte più chiara e morbida, il cuore). Dopodiché, tagliateli a pezzi non troppo grossi e uniteli alla pentola, facendoli rosolare assieme alla cipolla. Muovete di tanto in tanto la padella, in modo da non far attaccare niente al fondo e girate i carciofi per far cuocere entrambi i lati. A fiamma bassissima, unite la farina e mescolate fino ad ottenere un cremina poi, poco alla volta, unite il latte e mescolate fino a quando non sarà tutto amalgamato e senza grumi. Salate e aggiustate con la noce moscata a piacimento.

Nel frattempo, preparare le crêpes riscaldando una padella (da circa 18 o 20 cm di diametro) con un po’ di burro e cuocerle.

Riempire le crêpes con il composto di latte e carciofi, del formaggio e richiuderle, cospargendole con parmigiano grattugiato, una grattata di pepe nero e un fiocchetto di burro su ognuna.

Sistemarle su una testa ben oliata e lasciarli in forno ben caldo per circa 15 minuti.

Servire ben caldi, ma attenti a non ustionarvi 😀

ilaria

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su GOOGLE+!
Il blog è anche su TWITTER!

Precedente I sani venerdì: l'insalata del riciclo Successivo I menù fuori casa: panino con cotoletta e peperoni

54 thoughts on “Crepes con crema al latte e carciofi

  1. Si! Infatti non capivo perché non si fossero cotte… meno male che almeno ho avuto la decenza di togliere le spina dalle punte… Altrimenti mangiavamo anche quelle ahahahahah

  2. A proposito di wp, sai il post del “pignarul? beh, sono stata tutta la mattina, mi aveva sfasato tutti i caratteri, erano enormi e se modificavo diventavano quasi invisibili poi, come per magia, si è risolto tutto ma ormai avevo già il fegato intossicato dalla rabbia 😀

  3. Io nn ho mai avuto una buona ricetta delle crepes… questo è il mio gran problema…. anche xche salate van bene flosce… ma quelle con la nutella a me non priaccioni proprio se sono flaccide…. hai anche la ricetta x quelle più croccanti e gustose?

  4. Che tenerezza mi ha fatto leggere “… non sapevo pulire i carciofi e quindi mangiammo anche le foglie esterne durissime.” Cuore, vedi che poi si impara, per la gioia dei commensali 😉 Io con i carciofi sono ancora in “trattativa” 😉

Lascia un commento :)