Scorze d’agrumi al cioccolato

La ricetta di oggi è da un anno che aspetta di essere pubblicata: lo scorso anno la preparammo per il mio compleanno, ma sul tavolo da fotografia non ci arrivò proprio! Quest’anno le ha rifatte mia madre perché io non ero mai a casa tra università e lavoro, ma ovviamente sapevo già come si facevano… Per le foto ho avuto lo speciale aiuto di mia cugina di 4 anni che a un certo punto ha rotto l’alzatina con un bel “Boom! S’est cassé!” e io che poco non perdevo 10 anni di vita!! Vabbè, almeno si è solo spaccato in maniera tale da poter essere sistemato… Fiiiuuuu

scorze-arancia-natale-3

Però devo dire che i bambini si divertono un sacco a farsi fare le fotografie, ora capisco perché tutte le madri foodblogger li usano!

Ingredienti:

  • La buccia di 3 o 4 arance (ma anche di 3 o 4 limoni o di 8 mandarini)
  • 100 gr di cioccolato fondente

Tempo di preprazione: 3 – 4 giorni

Tempo di cottura: 20 minuti

Preparazione:

Sbucciare le arance e togliere la parte bianca e amara. Lasciare per 3 o 4 giorni nell’acqua fino a quando non avranno perso l’amaro. Passato questo tempo, scolarle dall’acqua e pesare le bucce d’arancia: a seconda del loro peso, aggiungere in una pentola lo stesso peso in acqua e zucchero (ad esempio per 100 gr di bucce d’arancia aggiungerete 100 gr di zucchero e 100 gr di acqua) e lasciate cuocere a fiamma bassa fino a quando non si saranno caramellate. Stendere su carta forno e lasciar asciugare per almeno una giornata intera. Una volta che si saranno indurite, fate sciogliere a bagnomaria la cioccoalta e immergete le scorze per almeno metà della loro lunghezza all’interno della cioccolata e lasciate asciugare su carta forno per almeno una ventina di minuti. Sono deliziose da sole, per decorare una torta o farcire dei biscotti, ma sono anche ottime per essere regalate!

ilaria

Il blog è anche su FACEBOOK!
Il blog è anche su GOOGLE+!
Il blog è anche su TWITTER!

Precedente Zeppole di Natale Successivo Fichi secchi al cioccolato

45 thoughts on “Scorze d’agrumi al cioccolato

  1. Buonissime, dopo anni che non le preparavo le ho fatte qualche giorno fa per i miei dolci natalizi. però solo caramellate senza cioccolato, cosi ancora più buone.

  2. Uhm… No, non ne sono rimaste nemmeno un po’! Pensa che poi il 24 è successa una sventura pazzesca: mia zia le ha appoggiate sul bordo del divano (non chiedermi perché lo abbia fatto) e poi c’ha buttato sopra altra roba e la maggior parte delle scorze sono cadute a terra >.>

  3. Sono irresistibili. Come accompagnamento al caffè o al digestivo (è periodo).
    O anche nel pomeriggio, con un buon the.
    Insomma, trovano sempre un modo per farsi voler bene. 🙂

  4. ecco, arancio (insieme a cannella e cocco) è l’abbinamento che più amo col cioccolato!
    E c’hai pure ragione, sono bellissime da regalare…..(se arrivano a destinazione, ma si può sempre fare un bel pacchetto e regalare quello, vuoto :-D)

Lascia un commento :)