Linguine alle seppioline

E visto che la ricetta di ieri è stata creata da mammà, la ricetta di oggi è creata da papà (e altrimenti si prende collera!). Non badate alle foto, sto ancora imparando a farle decenti!

linguine seppioline (2)

Volevo dire, a chi interessa, che da venerdì a lunedì il blog non verrà calcolato per impegni superiori – ovvero il Comicon a Napoli. Se nominate in qualcosa o volete dei soldi da me, aspettate fino a lunedì sera o a martedì mattina! Pace & amore a tutti quanti, io cercherò di stalkerare Silver e Don Rosa <3

Ingredienti: x4 persone

  • Seppioline fresche
  • 1 spicchio d’aglio
  • Pomodorini freschi
  • Prezzemolo fresco
  • Olio q.b.
  • 400 gr di linguine

Tempo di preparazione: 20 minuti

Preparazione:

Pulire le seppioline con attenzione. Far soffriggere uno spicchio d’aglio in una salta pasta capiente e aggiungere i pomodorini lavati e tagliati a pezzettini. Cuocete per un paio di minuti a fiamma medio/bassa e poi unite le seppioline, aggiungendo un po’ di acqua nel caso in cui il sugo risulti ristretto e continuare la cottura a fuoco moderato. Si può aggiungere anche un po’ di sale, ma poi mio padre vi guarda male.

Nel frattempo preparate la pasta come scritto sulla confezione. Quando sarà cotta al dente, con un forchettone recuperate la pasta della pentola e unirla alla salta pasta e far terminare la cottura assieme al sughetto. Potete aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta, nel caso il sugo vi sembri di nuovo troppo ristretto. Terminata la cottura, tritare un po’ di prezzemolo fresco e servire con questo come decorazione. Servire ben caldi!

-Ilaria-

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Precedente Frittata di pane e menta Successivo Panini all'olio (ricetta base)

52 thoughts on “Linguine alle seppioline

  1. Pingback: Linguine con Seppioline e Pomodorini Freschi | PixeLiciouS

  2. Mi piace la foto e la ricetta è tra le mie preferite. Tutti i papà sono convinti di essere super scieffi, anche quando mettono in tavola due uova al tegamino 😉

  3. Ma qua devi cambiare nome al Blog.
    Mica ci sono solo le coinquiline (… e oggi ho scoperto che esistono anche i coinquilini).
    Mamma, Papà, sorelle, Zie, amiche, vicini.
    Tutti sanno cucinare bene, tranne il Fratello?
    Bravo Papà! Chiedi se è disponibile per qualche ripetizione a mio marito! 😉

Lascia un commento :)