Finta carbonara con cavolfiori

Io letteralmente adoro i cavolfiori! Penso di essere stata una delle poche bambine a mangiarlo senza lamentarsi nemmeno una volta XD anzi, mi facevo delle tremende scorpacciate di cavolfiori sott’olio con carote. Mi piace il gusto che assume una volta bollito (anche se l’odore non è dei migliori, ma l’ho scoperto solo quando ho iniziato a cucinarlo io, perché non conoscevo il trucco del rosmarino!) e soprattutto mi piace provarlo in tanti piatti diversi. Ecco perché oggi vi offro questa versione vegetariana della notissima carbonara (non mi picchiate!), che ho preparato per un venerdì (mia madre fiuta l’odore di carne anche a distanza), diciamo salutare!

finta carbonara cavolfiori  (3)

Ingredienti: x3 persone

  • Un piccolo cavolfiore già bollito
  • 3 uova (1 uovo a testa)
  • 50 gr di pecorino romano grattugiato
  • Mezza cipolla bianca piccola tritata finemente (o 1 spicchio d’aglio)
  • Olio evo q.b.
  • 300 gr di bucatini Rummo
  • Acqua q.b. per la pasta

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Preparazione:

Tagliate a pezzi il cavolfiore già bollito e pulito. In una salta pasta, fate rosolare in padella con un paio di dita d’acqua la cipolla e poi versate un po’ di olio evo e i cavolfiori. Fate scottare, smuovendo la salta pasta, per qualche minuto e poi spegnete.

finta carbonara cavolfiori  (2)

Preparate l’acqua per la pasta e cuocete secondo le istruzioni della confezione. Una volta che saranno pronti, prendete i bucatini e metteteli nella salta pasta con i cavolfiori e fate cuocere a fiamma bassissima, muovendo il tutto con un cucchiaio di legno. Sbattete le uova con il pecorino e un po’ di sale e versate poco alla volta nella pentola, muovendo la pasta per far insaporire il tutto. Una volta che saranno pronti, servite! 😀

-Ilaria-

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Precedente Barrette ai mirtilli e cioccolato bianco Successivo Cozze gratinate

113 thoughts on “Finta carbonara con cavolfiori

  1. Anche io da piccola ero l’unica bambina in famiglia ( tantissimi cugini più di 20 ) a mangiare il cavolfiore ! Buonissimo questo piatto!

  2. Sembra ottima, anche a me son sempre piaciuti i cavolfiori e pure gli spinaci… Da bambina non ero una mangiona e quindi le verdure cotte andavano giù facilmente!

  3. Evvia, ho trovato qualcuno che ama il cavolfiore!!! 🙂 Ma cos’è il trucco del rosmarino… io sapevo di aggiungere all’acqua un goccio di aceto bianco… dimmi dimmi…Comunque questo primo è delizioso. 🙂

Lascia un commento :)