Pizza cavolfiore

La ricetta di oggi mi é stata data da mia sorella, che l’ha già sperimentata un paio di volte (quindi era testata e non si rischiava la morte!). Come prima volta ho preferito un condimento semplice, ovvero quello della margherita, ma ovviamente si possono fare tanti altri gusti 🙂

pizza cavolfiore  (13)

Ingredienti:

  • 30 gr di farina di riso
  • 2 albumi
  • 50 gr di parmigiano
  • Noce moscata, sale, pepe, origano
  • 1 cavolfiore medio
  • ½ litro di salsa di pomodoro già pronta
  • 1 mozzarella fior di latte (circa 50 gr)
  • Olio evo

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 40 minuti

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 200°.

Lavare accuratamente il cavolfiore, togliergli le foglie, il gambo e poi ridurlo a pezzi grossolani e rilavarlo per bene. Scolatelo accuratamente e poi ponetelo in un frullatore fino a trasformarlo in poltiglia. Aggiungete il parmigiano, gli albumi e la farina e mescolate bene. Unite il sale, pepe e noce moscata. Una volta che avrete ottenuto una consistenza abbastanza omogenea e compatta, versate l’impasto su una teglia dai bordi alti, ma sottile e cercate di livellarla proprio come se fosse una pizza (ci vuole un po’ di pazienza!) cioè creando anche la crosta della pizza. Mettete in forno per circa 30 minuti. Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro, insaporendo con origano, olio e sale. Tagliate la mozzarella a pezzi grossi. Estraete la pizza dal forno e conditela come se fosse una vera margherita, dopodiché rimettetela in forno per circa una decina di minuti.

Prima di servire, fate raffreddare un paio di minuti in teglia e circa una decina sul piatto, in modo da farla compattare bene.

pizza cavolfiore  (7)

Con questa ricetta partecipiamo al contest 1 anno di #PentagrammiDiFarina! Ed ecco il banner del risultato e del link col contest 😀

daniela_intollerante-stile

Con questa ricetta per la prima volta partecipiamo al Gluten Free FRI(DAY).

ilove-gffd

SEGUITECI SU FACEBOOK!
SEGUITECI SU GOOGLE+!
SEGUITECI SU TWITTER!

Precedente Verdure saltate Successivo Polpette al sugo

50 thoughts on “Pizza cavolfiore

  1. Pingback: 1 ANNO DI #PENTAGRAMMIDIFARINA: GRAZIE PER AVER PARTECIPATO AL NOSTRO CONTEST | Pentagrammi di farina

  2. Pingback: pizza-cavolfiore - Gluten Free Travel & Living

  3. Ho già visto una cosa del genere in giro ma non credo che a casa mia funzionerebbe per rifilare il cavolfiore a mio figlio e mio marito….

  4. Ciao ragazze! Confermo viene buonissima, avevo fatto un post anche io tempo fa su questa “pizza”, per chi ha figli tra l’altro è un’ottimo modo per “nascondere” il cavolfiore. Pero’ io di solito il cavolfiore lo cuocio un po’ nel microonde (o lo faccio bollire) dopo averlo passato nel blender, poi strizzo bene con un canovaccio e procedo nello stesso modo, anche senza usare farina vedo che viene bella compatta e la cottura è abbastanza breve. Buona giornata!!!

Lascia un commento :)