Americanate tarocchissime: sugo al bacon


Io e un amico abbiamo problemi di bacon. Ma questo ci ha portati a creare il pranzo spazzatura più americano di sempre: il sugo al bacon. Il procedimento è molto, molto semplice, ci vuol un po’ di tempo, ma il risultato è ottimo: sembra uno di quei sughi già pronti, ma fatto in casa XD

sugo al bacon  (3)

Ingredienti: x2 piatti di pasta

  • 4 fette di bacon
  • 5-6 pomodori san marzano
  • sale q.b.
  • 1 mestolo d’acqua di cottura della pasta

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 20-30 minuti

Preparazione:

Lavate e fate a pezzi i pomodori. In una pentola ampia e profonda, fate soffriggere 3 fette di bacon senza aggiungere olio o altro. Una volta che avrà rilasciato il suo grasso, unite i pomodori e fate rosolare per qualche minuto a fiamma bassissima. Aggiungete l’acqua di cottura della pasta un po’ alla volta, mescolando di tanto in tanto. Una volta che i pomodorini si saranno del tutto cotti e saranno diventati simili a una poltiglia, togliete dalla fiamma e versate il contenuto in un robot da cucina o in un bicchiere per frullatore ad immersione. Frullate il tutto e poi passate al setaccio per eliminare le bucce di pomodori ed eventuali residui di bacon.

sugo al bacon  (5) sugo al bacon  (4)

Rifrullate questo scarto, in modo da estrarre più succo possibile dai pomodori e dal salume e poi ripassate di nuovo al setaccio. Aggiustate di sale e fate cuocere il sughetto per qualche altro minuto a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto.

Ora potete condire dei begli spaghetti, casomai accompagnati dalla quarta fetta di bacon rosolata in padella e fatta diventare bella croccante 😀

sugo al bacon  (1)

Precedente Felici a tavola ... E a letto! Successivo Peperoni tondi sott'olio ripieni di formaggio

9 thoughts on “Americanate tarocchissime: sugo al bacon

Lascia un commento :)