Frittata di cipolle


Dopo il grande successo della frittata di patate, torno alla carica con un’altra frittata veloce e che, stavolta, fa bene anche alla linea: infatti la cipolla è diuretica! Sottraendo l’alito puzzolente, è un ottimo alleato della zucchina!

frittata di cipolle (3)

-Ilaria-

Ingredienti: 4 persone

  • 6 uova
  • 1/2 cipolla bianca lacrimosa (andiamo sul pesante)
  • 2 cucchiai colmi di parmigiano reggiano grattugiato
  • 1 cucchiaio colmo di pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai colmi di latte
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 10-15 minuti

Preparazione:

In una ciotola capiente, versate tutti gli ingredienti, ad eccezione dell’olio e della cipolla, e sbattete fino ad ottenere un composto omogeneo e bello liquido.

frittata di cipolle (1)

Consiglio: se volete che la vostra frittata esca bella alta, dovete usare una padella di 15 cm di diametro, se invece volete una frittata bella larga e bassa, usatene una di almeno 26 cm di diametro. Nel frattempo tagliate la cipolla nella maniera più comoda per voi: consigliamo di tagliarla sottile, così sarà più facile rivoltare la frittata. Una volta tagliata, versatela nella padella con un po’ di olio evo e fatela cuocere a fiamma bassa, smuovendola spesso con un mestolo di legno. Fatela imbiondire per bene.

Versate il composto di uova sulle cipolle e fate cuocere da entrambi i lati.

Potete servirla accompagnata con della maionese o, come si fanno i muratori, tra due belle fette di pane!

frittata di cipolle (4)

Precedente Dolce come il cioccolato, Laura Esquivel Successivo Salmone con zucchine

31 thoughts on “Frittata di cipolle

  1. Questa è perfetta per me … io poi le cipolle le amo, quelle di Tropea a volte le mangio così…. e lo so, so’ complicato … Grazie

  2. Pingback: Frittata di zucchine | Ricette da coinquiline

Lascia un commento :)