Gnocchi di riso con pollo e verdure


Sisi, abbiamo già fatto una ricetta simile. Ma stavolta ci sono varie novità: in primis non abbiamo messo in ammollo gli gnocchi e poi non abbiamo usato le stesse verdure. Una ricetta abbastanza “veloce veloce come dice Cettina” e sopratutto buona! L’unico problema sono gli gnocchi: senza ammollo ci mettono circa 30 minuti a cuocere!

gnocchi pollo carote zucchine (6)

Ingredienti: x6 persone

  • 400 gr di gnocchi di riso
  • 250 gr di petto di pollo
  • 3 carote medie
  • 1 zucchina grande
  • 1 porro
  • salsa di soia q.b.
  • olio evo q.b.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Preparazione:

Mettete gli gnocchi a lavare in una ciotola piena d’acqua, che scolerete un paio di volte dopo averli risciacquati. In una pentola bella capiente, versate dell’acqua e, una volta che inizierà a bollire, versateci gli gnocchi. Ci vorranno circa 30 minuti affinchè siano cotti, ma ovviamente assaggiate di tanto in tanto una volta superati i 20 minuti.

Nel frattempo, cuocete nella wok con un filo d’olio e un cucchiaio di salsa di soia, i petti di pollo ancora interi. Fateli scottare da entrambi i lati e poi toglieteli dalla pentola. Tagliateli a pezzi e metteteli in una ciotola capiente.

Tritate tutte le verdure finemente, dopo averle accuratamente lavate e unitele al pollo. Versate il tutto nella wok e fate cuocere con un filo d’olio sul fondo e aggiungete in seguito un bicchiere d’acqua con 2-3 cucchiai di salsa di soia, mescolando.

Una volta che gli gnocchi saranno pronti, scolateli e versateli nella wok, facendo amalgamare il tutto con un cucchiaio di salsa di soia. Servite caldi 😀

gnocchi pollo carote zucchine (5)

Precedente Riso alla cantonese Successivo Tangyuan

12 thoughts on “Gnocchi di riso con pollo e verdure

  1. Ma questi gnocchi di cosa sono fatti? Farina di riso, amido di riso, acqua sale. Perchè ci mettono tanto? Comunque il piattino è davvero ben riuscito. Un piatto completo, delicato e leggero.

    • Dietro la confezione, rigorosamente scritta in cinese, sta scritto “farina di riso, acqua e sale”… Però a mie spese (in questo caso mie perchè la ricetta che pubblichiamo domani l’ho dovuta sperimentare da sola XD), ho scoperto che ‘sta cavolo di farina di riso ci mette una vita a cuocersi!

      • Io che non so il cinese ci avrei messo anche un po’ di amido. La farina di riso per fare torte e biscotti si impasta male, ma mi sembrava che cuocesse coi tempi delle altre farine. Ho visto una faccina troppo bella @[email protected] (sono i miei occhiali sopra le lenti a contatto).

        • Vabbè, manco noi sappiamo il cinese come i cinesi, però alcuni caratteri li possiamo ancora decifrare… Un mistero! Nella ricetta di domani sarà ancora più un mistero… Forse il metodo di cottura? Ho letto che con la farina di riso si possono preparare anche le torte al vapore! @[email protected] è bellissima!

Lascia un commento :)