Panzanella


Se vi è avanzato il pane dalla ricetta precedente, non dovete far altro che preparare questa come contorno. Si tratta di una tipica ricetta dell’Italia centrale, diffusa specialmente in Toscana, dove viene preparata con cipolla e basilico.

panzanella (4)

Anche in questo caso si tratta di una ricetta velocissima, quindi potete prepararla mentre il pesce spatola si cuoce in forno!

Ingredienti:

  • 4 fette di pane raffermo (o scorza di pane avanzata)
  • 5-6 pomodori San Marzano
  • basilico, origano, sale, olio evo q.b.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Preparazione:

In una ciotola, immergete per qualche secondo le fette di pane raffermo e poi strizzatele per bene. Scolate l’acqua e metteteci il pane.

panzanella (8)

Iniziate a tagliare i pomodori e uniteli al pane.

panzanella (6) panzanella (7)

Condite il tutto con abbondante olio evo, sale, origano e, infine, decorate con delle foglie di basilico. Mescolate il tutto e, nel caso non si fosse formato un bel sughetto, aggiungete altro olio.

panzanella (12)

Precedente Pesce spatola al forno Successivo Caprese con pomodori neri

14 thoughts on “Panzanella

  1. Pingback: Polpette con cuore di formaggio | Ricette da coinquiline

  2. Carissima questo piatto mi ricorda qualcosa…a me molto caro è il mio preferito in estate, devo dirti che la ricetta tradizionale ha più ingredienti…come dici tu la cipolla io metto quella di Tropea tagliata finissima, e più dolce, cetriolo a pezzetti e un cuore di sedano,olio extra vergine di oliva, e io nella mia ricetta aggiungo anche un poca di insalata misticanza, il pane strizzato bene ma molto sbriciolato, possibilmente quello cotto a legna con farina macinata a pietra molto duro…Bravissima comunque per averla proposta come ti dicevo l’adoro e per stasera grazie al tuo post Panzanella Toscana un bacio <3 Manuela

Lascia un commento :)