Essenza di zenzero – Beauty Routine in cucina


Torna la rubrica del Beauty routine in cucina. La “ricetta” di oggi ha come protagonista lo zenzero.

Dello zenzero si utilizza soprattutto la radice. Viene coltivato soprattutto in Asia, precisamente nella fascia tropicale e subtropicale. Utilizzatissimo in polvere e fresco, ha un sapore forte e viene utilizzato sia in cucina che per la medicina. Infatti, è utilissimo per contrastare il raffreddore.  essenza di zenzero (3)

Recentemente abbiamo scoperto che è utile anche per la concentrazione e, in questo periodo, abbiamo pensato che fosse un ottimo aiuto e soprattutto… Naturale!

Potete utilizzarlo anche per altri effetti naturali, soprattutto per quanto riguarda la linea (presto scriverò un articolo anche su questo, così troverete tante informazioni utili su questa fantastica radice!). Si tratta anche di una ricetta molto rinfrescante, ottima per il clima afoso di questi ultimi giorni e previene alcune sgradevoli conseguenze dell’estate, soprattutto per l’intestino.essenza di zenzero (1)

Comunque, gli ingredienti per preparare un bel bibitone allo zenzero sono:

  • 2 litri d’acqua
  • mezza radice di zenzero

Sbucciate lo zenzero e tagliatelo a pezzi e fateli bollire assieme. Lasciate raffreddare bene e poi mettete in frigo per farlo diventare ben freddo. Se il sapore dovesse essere troppo forte, potete addolcire il tutto con della gassosa o (come fa mio padre) della Coca-Cola o del vino.

Precedente Lasagna rustica Successivo Moussakà rivisitata di Antonietta

2 thoughts on “Essenza di zenzero – Beauty Routine in cucina

  1. Pingback: 10 cose da sapere sullo zenzero | Ricette da coinquiline

  2. Pingback: Voglia di tè? | Ricette da coinquiline

Lascia un commento :)