Zucchine alla scapece


Abbiamo letto un articolo che ci ha informate che oggi è la giornata delle zucchine e quindi era d’obbligo fare una ricetta che contenesse questo ortaggio! E voi cosa avete preparato?

Sono un piatto tipico della cucina napoletana. Potete tagliare le zucchine a rondelle e mettere ad asciugare la mattina al sole, così saranno più veloci da preparare.

zucchine alla scapece  (5)

Ingredienti:

  • 4 zucchine grosse
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4-5 rametti di menta
  • 4-5 cucchiai di aceto di vino
  • sale q.b.
  • olio per friggere q.b.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Preparazione:

Tagliate le zucchine a rondelle. Se ne avete il tempo e la possibilità, potete poggiare le zucchine in contenitore molto ampio e lasciarle al sole per tutta la mattinata.

zucchine alla scapece  (13)

In una pentola capiente, fate scaldare l’olio e, una volta ben caldo, immergete le zucchine. zucchine alla scapece  (12)

Giratele una sola volta e, quando avranno cambiato colore, toglietele dall’olio e mettetele in una ciotola capiente. Condite con qualche pezzetto di aglio, foglioline di menta, sale e un po’ di aceto di vino.

zucchine alla scapece  (9) zucchine alla scapece  (8)

Fate questa operazione ogni volta che scolerete le zucchine dall’olio. Mescolate di volta in volta e, una volta finite di friggere tutte le zucchine, lasciate riposare per una mezz’oretta o anche di più. Sono un’ottimo contorno goloso e possono essere conservate in frigo, appositamente coperte con un po’ di pellicola o in un contenitore adatto, fino a 4 giorni!

zucchine alla scapece  (6)

Precedente Banana Bread Successivo Mini polpettone

3 thoughts on “Zucchine alla scapece

  1. Pingback: Zucca marinata | Ricette da coinquiline

Lascia un commento :)